25/04/2020
"TURCHIA DELL'EST, 25 APRILE DA ROMA, GOBEKLI TEPE E NEMRUT"

Viaggio con altri partecipanti, Volo incluso, 8 giorni - 7 notti

In breve:
Viaggio dall'altissimo spessore culturale, storico, archeologico e antropologico che unisce l'alta Mesopotamia con il suggestivo monte Nemrut e la misteriosa citta di Gobekli Tepe.
Buono il livello alberghiero (4 e 5 stelle), voli di linea e guida in italiano.

Prossime partenze:
25 aprile

Quota individuale in doppia/tripla, volo incluso da Roma Fiumicino:

€ 1.680 per persona
Suppl. Singola 390 €


DA CONSIDERARE ANCHE:
Iscrizione e coperture assicurative: 75 €
Tasse aeroportuali: 210 €

Il gruppo sarà riconfermato con minimo 8 adesioni

Chiedi all'esperto
TURCHIA, NEMRUT TURCHIA, NEMRUT TURCHIA, GOBEKLITEPE TURCHIA, GOBEKLITEPE TURCHIA, GOBEKLITEPE

TOUR MAP

Riepilogo partenze previste:
25 APRILE 2020

PROGRAMMA DETTAGLIATO

25 Aprile: Roma in aereo Istanbul in aereo Gaziantep (- - D)
Partenza da Roma Fiumicino, cambio aeromobile a Istanbul e proseguimento per Gaziantep. Arrivo e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in albergo.

26 Aprile: Gaziantep (B - D)
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita di Gaziantep, al suo centro storico e soprattutto al museo di Antep che custodisce i meravigliosi mosaici di Zeugma. Pranzo libero. Cena e pernottamento in albergo a Gaziantep.

27 Aprile: Gaziantep, Sanliurfa (B - D)
Prima colazione in hotel. Partenza verso Halfeti dove si effettua una bella escursione in battello sull’Eufrate, nel grande lago di Ataturk, per conoscere la fortezza abbandonata, già conosciuta dagli Assiri, di Rum Kale. Proseguimento della navigazione sul lago da dove spuntano i minareti dei villaggi sommersi dalla diga, così come è stata sommersa la vicina Zeugma; nel corso della storia la città ha conosciuto la dominazione di diverse popolazioni. Venne prima conquistata dai Romani, poi dai Persiani, dai crociati e infine dagli arabi. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Sanliurfa, cena e pernottamento in albergo.

28 Aprile: Sanliurfa, Harran, Gobekli Tepe, Sanliurfa (B - D)
Prima colazione in albergo e proseguimento verso il confine siriano per visitare Harran, luogo menzionato nella Bibbia poiché vi abitò per lunghi anni il profeta Abramo. Il sito archeologico conserva una bella torre di avvistamento assira e i resti di un castello romano.
Le tipiche case ad “alveare” (molto simili ai nostri trulli pugliesi), circondano l’area archeologica. Dopo la visita di Harran, proseguimento per il sorprendente sito di Gobekli Tepe, il primo esempio noto di architettura monumentale risalente a 11.600 anni fa (7000 anni prima della grande piramide di Giza!). Pranzo libero. Al termine della visita del santuario monumentale megalitico rientro verso Sanliurfa, l’antica Edessa, e visita del bel mercato e della città vecchia, piena di testimonianze millenarie, meta di un incessante pellegrinaggio di devoti che visitano la caverna in cui la tradizione vuole sia nato Abramo; Cena e pernottamento in albergo a Sanliurfa.

29 Aprile: Sanliurfa, Adiyaman (B - D)
Prima colazione in albergo. Il viaggio prosegue lungo il grande lago e sosta per la visita dell'importante diga di Ataturk che tanto ha modificato il territorio e l’economia della regione. Si prosegue verso Adıyaman e visita panoramica della città e del suo bel mercato. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento in albergo di Adiyaman

30 Aprile: Adiyaman, Nemrut, Mardin (B - -)
Si parte al mattino molto presto per raggiungere la vetta del monte Nemrut al mattino presto. Lo spettacolo è veramente suggestivo. Il tumulo è circondato da quel che resta di splendide statue millenarie, ed offre un colpo d’occhio indimenticabile. Si visita quindi la zona alla base della vetta, i resti di Arameya e il bel ponte romano sul fiume Cendere. Si prosegue quindi per Diyarbakir, città curda per eccellenza, racchiusa dalle bellissime mura Romane di basalto, e tempo per la visita panoramica della città, il suo centralissimo grande mercato e una passeggiata sulle possenti e scure mura di cinta. Il viaggio continua verso Mardin, sistemazione in hotel e pernottamento in Mardin. Cena libera.

01 Maggio: Mardin, Hasan Keif, Mardin (B - -)
Prima colazione in albergo e visita di Mardin, il cui centro storico è arroccato su una terrazza che affaccia sulla Mesopotamia, con le sue viuzze del mercato attraversato dai somarelli colmi di merce e con i bambini che giocano con gli aquiloni sui tetti. Visita della città e proseguimento in bus fino ad arrivare sulle rive del fiume Tigri dove Hasan Keif (solo una parte del paese è visitabile), suggestiva città arroccata scavata sul costone di roccia, testimonia l’importanza strategica dei ponti sul grande fiume, ponti che hanno unito per millenni le vie commerciali tra oriente e occidente. Si rientra effettuando una sosta nelle vicinanze di Midyat al Monastero di S. Gabriele, millenaria comunità Siriaco-Giacobita, dove ancora si parla e si prega in aramaico, la lingua di Gesù. Rientro a Mardin e pernottamento in albergo. Cena libera.

02 Maggio: Mardin in aereo Istanbul in aereo Roma (B - -)
Prima colazione in albergo e partenza per la città-fortezza romana (poi bizantina) di Dara. A causa della sua grande importanza strategica, ebbe rilievo fondamentale nei conflitti romano-persiani del VI secolo, e fuori dalle sue mura si verificò una famosa, omonima battaglia nel 530.
Visita alle antiche testimonianze che gli scavi hanno riportato alla luce, e trasferimento in aeroporto a Mardin. Volo per Istanbul e coincidenza per Roma.

Legenda pasti:
B=prima colazione | L=pranzo | D=cena

ESTENSIONI

Itinerario NON personalizzabile

Chiedi all'esperto

QUOTE

Quota individuale in doppia/tripla, volo incluso da Roma Fiumicino:

€ 1.680 per persona
Suppl. Singola 390 €


DA CONSIDERARE ANCHE:
Iscrizione e coperture assicurative: 75 €
Tasse aeroportuali: 210 €

Il gruppo sarà riconfermato con minimo 8 adesioni

Chiedi all'esperto

ULTERIORI DETTAGLI

La quota include:
Voli indicati da Roma Fiumicino
Assistenza all'arrivo e alla partenza in aeroporto e guida professionale parlante italiano
tutti i trasferimenti con bus A/C commisurato alla capienza del gruppo
trattamento come da programma (7 colazioni a buffet, 5 cene in hotel)
7 notti in Hotel 4 e 5 stelle in camere standard
Ingressi ai musei e ai siti archeologici come da programma
Tasse di servizio, mance per alberghi e ristoranti

Non include:
Quote istruttorie, assicurative e tasse aeroportuali (vedi box prezzi)
Facchinaggi in aeroporto, pasti non specificati, bevande ai pasti, escursioni extra, mance per guida e autista, tutto quanto non specificato.

Volo Turkish Airlines da Roma Fiumicino:
TK 1862 25APR FCOIST 1125 1455
TK 2226 25APR ISTGZT 1710 1900
TK 2677 02MAY MQMIST 1840 2050
TK 1361 02MAY ISTFCO 2235 #0015


Hotels considerati o similari:
25/27 Apr: Gaziantep - Grand Gaziantep Hotel 5*
27/29 Apr: Sanliurfa - Sanliurfa Nevali Hotel 5*
29/30 Apr: Adiyaman - Grand Isias Hotel 4*
30/02 Mag: Mardin - Kasr-I Nehroz Otel Cat.Special

Chiedi all'esperto

HOTEL e INFO SERVIZI

GAZIANTEP
GRAND HOTEL GAZIANTEP

GRAND HOTEL GAZIANTEP,

Il Grand Hotel, sito in posizione tranquilla nel centro della città, a 1 km dalla stazione ferroviaria di Gaziantep.
Dispone di piscina esterna...continua

scheda tecnica

"TURCHIA DELL'EST, 25 APRILE DA ROMA, GOBEKLI TEPE E NEMRUT"

25 Aprile: Roma in aereo Istanbul in aereo Gaziantep (- - D)
Partenza da Roma Fiumicino, cambio aeromobile a Istanbul e proseguimento per Gaziantep. Arrivo e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in albergo.

26 Aprile: Gaziantep (B - D)
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita di Gaziantep, al suo centro storico e soprattutto al museo di Antep che custodisce i meravigliosi mosaici di Zeugma. Pranzo libero. Cena e pernottamento in albergo a Gaziantep.

27 Aprile: Gaziantep, Sanliurfa (B - D)
Prima colazione in hotel. Partenza verso Halfeti dove si effettua una bella escursione in battello sull’Eufrate, nel grande lago di Ataturk, per conoscere la fortezza abbandonata, già conosciuta dagli Assiri, di Rum Kale. Proseguimento della navigazione sul lago da dove spuntano i minareti dei villaggi sommersi dalla diga, così come è stata sommersa la vicina Zeugma; nel corso della storia la città ha conosciuto la dominazione di diverse popolazioni. Venne prima conquistata dai Romani, poi dai Persiani, dai crociati e infine dagli arabi. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Sanliurfa, cena e pernottamento in albergo.

28 Aprile: Sanliurfa, Harran, Gobekli Tepe, Sanliurfa (B - D)
Prima colazione in albergo e proseguimento verso il confine siriano per visitare Harran, luogo menzionato nella Bibbia poiché vi abitò per lunghi anni il profeta Abramo. Il sito archeologico conserva una bella torre di avvistamento assira e i resti di un castello romano.
Le tipiche case ad “alveare” (molto simili ai nostri trulli pugliesi), circondano l’area archeologica. Dopo la visita di Harran, proseguimento per il sorprendente sito di Gobekli Tepe, il primo esempio noto di architettura monumentale risalente a 11.600 anni fa (7000 anni prima della grande piramide di Giza!). Pranzo libero. Al termine della visita del santuario monumentale megalitico rientro verso Sanliurfa, l’antica Edessa, e visita del bel mercato e della città vecchia, piena di testimonianze millenarie, meta di un incessante pellegrinaggio di devoti che visitano la caverna in cui la tradizione vuole sia nato Abramo; Cena e pernottamento in albergo a Sanliurfa.

29 Aprile: Sanliurfa, Adiyaman (B - D)
Prima colazione in albergo. Il viaggio prosegue lungo il grande lago e sosta per la visita dell'importante diga di Ataturk che tanto ha modificato il territorio e l’economia della regione. Si prosegue verso Adıyaman e visita panoramica della città e del suo bel mercato. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento in albergo di Adiyaman

30 Aprile: Adiyaman, Nemrut, Mardin (B - -)
Si parte al mattino molto presto per raggiungere la vetta del monte Nemrut al mattino presto. Lo spettacolo è veramente suggestivo. Il tumulo è circondato da quel che resta di splendide statue millenarie, ed offre un colpo d’occhio indimenticabile. Si visita quindi la zona alla base della vetta, i resti di Arameya e il bel ponte romano sul fiume Cendere. Si prosegue quindi per Diyarbakir, città curda per eccellenza, racchiusa dalle bellissime mura Romane di basalto, e tempo per la visita panoramica della città, il suo centralissimo grande mercato e una passeggiata sulle possenti e scure mura di cinta. Il viaggio continua verso Mardin, sistemazione in hotel e pernottamento in Mardin. Cena libera.

01 Maggio: Mardin, Hasan Keif, Mardin (B - -)
Prima colazione in albergo e visita di Mardin, il cui centro storico è arroccato su una terrazza che affaccia sulla Mesopotamia, con le sue viuzze del mercato attraversato dai somarelli colmi di merce e con i bambini che giocano con gli aquiloni sui tetti. Visita della città e proseguimento in bus fino ad arrivare sulle rive del fiume Tigri dove Hasan Keif (solo una parte del paese è visitabile), suggestiva città arroccata scavata sul costone di roccia, testimonia l’importanza strategica dei ponti sul grande fiume, ponti che hanno unito per millenni le vie commerciali tra oriente e occidente. Si rientra effettuando una sosta nelle vicinanze di Midyat al Monastero di S. Gabriele, millenaria comunità Siriaco-Giacobita, dove ancora si parla e si prega in aramaico, la lingua di Gesù. Rientro a Mardin e pernottamento in albergo. Cena libera.

02 Maggio: Mardin in aereo Istanbul in aereo Roma (B - -)
Prima colazione in albergo e partenza per la città-fortezza romana (poi bizantina) di Dara. A causa della sua grande importanza strategica, ebbe rilievo fondamentale nei conflitti romano-persiani del VI secolo, e fuori dalle sue mura si verificò una famosa, omonima battaglia nel 530.
Visita alle antiche testimonianze che gli scavi hanno riportato alla luce, e trasferimento in aeroporto a Mardin. Volo per Istanbul e coincidenza per Roma.

Legenda pasti:
B=prima colazione | L=pranzo | D=cena

Itinerario NON personalizzabile

Quota individuale in doppia/tripla, volo incluso da Roma Fiumicino:

€ 1.680 per persona
Suppl. Singola 390 €


DA CONSIDERARE ANCHE:
Iscrizione e coperture assicurative: 75 €
Tasse aeroportuali: 210 €

Il gruppo sarà riconfermato con minimo 8 adesioni

La quota include:
Voli indicati da Roma Fiumicino
Assistenza all'arrivo e alla partenza in aeroporto e guida professionale parlante italiano
tutti i trasferimenti con bus A/C commisurato alla capienza del gruppo
trattamento come da programma (7 colazioni a buffet, 5 cene in hotel)
7 notti in Hotel 4 e 5 stelle in camere standard
Ingressi ai musei e ai siti archeologici come da programma
Tasse di servizio, mance per alberghi e ristoranti

Non include:
Quote istruttorie, assicurative e tasse aeroportuali (vedi box prezzi)
Facchinaggi in aeroporto, pasti non specificati, bevande ai pasti, escursioni extra, mance per guida e autista, tutto quanto non specificato.

Volo Turkish Airlines da Roma Fiumicino:
TK 1862 25APR FCOIST 1125 1455
TK 2226 25APR ISTGZT 1710 1900
TK 2677 02MAY MQMIST 1840 2050
TK 1361 02MAY ISTFCO 2235 #0015


Hotels considerati o similari:
25/27 Apr: Gaziantep - Grand Gaziantep Hotel 5*
27/29 Apr: Sanliurfa - Sanliurfa Nevali Hotel 5*
29/30 Apr: Adiyaman - Grand Isias Hotel 4*
30/02 Mag: Mardin - Kasr-I Nehroz Otel Cat.Special

GAZIANTEP
GRAND HOTEL GAZIANTEP

GRAND HOTEL GAZIANTEP,

Il Grand Hotel, sito in posizione tranquilla nel centro della città, a 1 km dalla stazione ferroviaria di Gaziantep.
Dispone di piscina esterna...continua

Chiedi all'esperto