"2017 - CENTRAL SPITSBERGEN IN VELIERO L'AURORA BOREALE"

Crociera, Volo NON incluso, 8 giorni - 7 notti

In breve:
"Aurora Borealis" Sul veliero Noorderlicht, una splendida imbarcazione olandese, alla scoperta della regione centrale dell'arcipelago delle Svalbard. Le date previste per questa crociera sono tra le migliori per trovare un luogo privilegiato dal quale osservare il fantastico fenomeno dell'Aurora Boreale.

Riepilogo partenze previste:

2017
SET: 15 - NOO24 - COMPLETA
SET: 22 - NOO25 - COMPLETA
OTT: 13 - NOO28 - *Aurora Boreale

Imbarco/Sbarco:
Longyearbyen/Longyearbyen

Caratteristica delle singole partenze
*Aurora Boreale: Percorso e stagionalità favorevoli all'avvistamento del fenomeno.

Tariffe per persona in cabina doppia.

Cabina Doppia: 2.150 Euro

In singola supplemento del 80% rispetto alla quota in doppia.
Possibilità di abbinamento in camera doppia con altri passeggeri purché dello stesso sesso.
Da aggiungere: quota iscrizione e coperture assicurative: 150 Euro circa (in funzione del prezzo totale).
Da verificare sempre eventuali Fuel Surcharges.

Le tariffe NON comprendono i passaggi aerei dall’Italia e gli eventuali pernottamenti in transito: contattateci per la quotazione.

Le cabine del Noorderlicht non dispongono di servizi privati.

Attenzione: il presente viaggio ha SCADENZA 13/10/2017.
La tariffa presentata o la confermabilità del viaggio stesso devono essere verificate.
Info Line: +39.06.7024406 [ orario di ufficio ].

Chiedi all'esperto
SVALBARD, Noorderlicht , Pericolo...slitta! , Cani Huski SVALBARD, trichechi GROENLANDIA, passeggiando

TOUR MAP

Riepilogo partenze previste:

2017
SET: 15 - NOO24 - COMPLETA
SET: 22 - NOO25 - COMPLETA
OTT: 13 - NOO28 - *Aurora Boreale

Imbarco/Sbarco:
Longyearbyen/Longyearbyen

Caratteristica delle singole partenze
*Aurora Boreale: Percorso e stagionalità favorevoli all'avvistamento del fenomeno.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

1°giorno: in aereo Longyearbyen in barca
Arrivo a Longyearbyen e trasferimento al porto (da riconfermare sempre se il transfer è incluso, e se il volo individuato è compatibile con gli orari di imbarco) e imbarco sul veliero.
Dopo l'arrivo a Longyearbyen , la 'capitale' ( in realtà il centro amministrativo ) di Spitsbergen, se gli orari lo consentono, suggeriamo di fare una passeggiata per visitare il Museo Svalbard che ha una collezione interessante che racconta la storia di Spitsbergen, dell'industria mineraria sulle isole e dell'esplorazione polare. Nel pomeriggio si salpa in direzione di Trygghamna che conserva le rovine di una stazione baleniera inglese del 17° secolo.

2°-5°giorno: in barca Bell Sund in barca
Si comincia con la navigazione verso il fiordo di Bell Sund, un fiordo al cui interno si dirama in due rami principali (il Van Mijenfjord e il Van Keulenfjord) e uno minore (il Recherchefjord). La conformazione geologica affascinante ha creato paesaggi mozzafiato, come la lunga e stretta isola di Akseloya che blocca Van Mijenfjord quasi completamente. In quest'area il fronte glaciale si getta in mare circondato da pittoresche montagne. La ricca fauna della zona ha attirato comunità di cacciatori durante i secoli come ad Ahlstrandhalvoya. Si visiterà Recherchefjord che è uno dei luoghi in Spitsbergen con la più alta concentrazione di siti storici (17 ° secolo) balenieri e del periodo minerario (20° secolo). In quel luogo il ghiacciaio Recherchebreen termina in una laguna che rischia di congelare già nel mese di ottobre. Qui ci troviamo letteralmente a casa dell'Orso polare e delle numerose colonie di animali che di lui sono spesso le prede come gli uccelli, le volpi artiche, le renne e le balene.

6°giorno: in barca Barentsburg in barca
E' prevista l'arrivo a Barentsburg, l'unico insediamento russo abitato a Spitsbergen o a Colesbukta, un insediamento minerario carbone russo abbandonato.

7°giorno: in barca Isfjord in barca
Si prosegue ritornando nel fiordo di Isfjord e continuando l'esplorazione delle sue molte baie e ramificazioni. Nelle notti con cielo aperto sperimenteremo temperature di meno 10 gradi C e la formazione del ghiaccio sul mare alle teste dei fiordi.

8°giorno: in barca Longyearbyen
In mattinata arrivo e sbarco a Longyearbyen in tempo utile per gli imbarchi dei voli di rientro.


Tutti gli itinerari sono puramente indicativi. I programmi possono variare a seconda delle condizioni del ghiaccio marino, delle condizioni meteorologiche, dalla disponibilità dei luoghi di sbarco e dalle opportunità di avvistamento della fauna e della flora selvatica. L'itinerario finale sarà determinato dal capo spedizione a bordo. La flessibilità è fondamentale per questo tipo di viaggio.

Chiedi all'esperto

QUOTE

Tariffe per persona in cabina doppia.

Cabina Doppia: 2.150 Euro

In singola supplemento del 80% rispetto alla quota in doppia.
Possibilità di abbinamento in camera doppia con altri passeggeri purché dello stesso sesso.
Da aggiungere: quota iscrizione e coperture assicurative: 150 Euro circa (in funzione del prezzo totale).
Da verificare sempre eventuali Fuel Surcharges.

Le tariffe NON comprendono i passaggi aerei dall’Italia e gli eventuali pernottamenti in transito: contattateci per la quotazione.

Le cabine del Noorderlicht non dispongono di servizi privati.

Chiedi all'esperto

ULTERIORI DETTAGLI

Incluso: il viaggio a bordo della nave specificata per ogni itinerario; tutti i pasti a bordo inclusi snack, caffè e tea; tutte le escursioni in gommone e le visite descritte nel programma ; assistenza di un capo spedizione, esperto naturalista; oneri, tasse portuali e di imbarco;

Non Incluso: qualsiasi passaggio aereo, i pernottamenti prima e dopo la crociera, i trasferimenti da e per gli aeroporti, l’ottenimento del visto consolare se necessario, tasse aeroportuali e governative, copertura assicurativa personale, del bagaglio e contro la cancellazione (raccomandata!!), pasti a terra, mance ed extra personali come bevande, telefono, bar, lavanderia ….

Note:

Le Crociere Polari di Ocean Wide Expeditions hanno un’impostazione marcatamente scientifica e naturalistica e sono appositamente studiate per usufruire delle lunghissime giornate di luce dell’estate artica e per approfittare della minore estensione della calotta artica. Includono la pensione completa e le escursioni (in media due al giorno). Gli scafi delle agili navi da ricerca e dei velieri e le moderne apparecchiature di bordo, consentono una tranquilla e sicura navigazione attraverso i ghiacci. Le frequenti escursioni in gommone, permettono con l’assistenza di preparati accompagnatori, di prendere terra nelle più remote e meno esplorate regioni del nord del pianeta, per esplorare e osservare liberamente la sorprendente e selvaggia vita e la natura dell’artico. Ogni itinerario si caratterizza per diversa durata, itinerario ed attività (dall’avvistamento degli Orsi a quello dei Cetacei, dall’Aurora Boreale al naturalistico o ad attività di immersioni artiche o fotografiche). Dai fiordi norvegesi alle acque dell’alto artico, alle coste Islandesi o Groenlandesi si naviga lungo scogliere dove risiedono enormi colonie di uccelli marini, attraverso mari ricchi di vita dove è facile avvistare numerose specie di balene, vedere gli orsi bianchi, le foche ed i trichechi sulle cime degli iceberg alla deriva. Queste remote e disabitate regioni, nonostante l’asprezza delle condizioni di vita, nascondono inaspettatamente anche numerose testimonianze di 5000 anni di vita dell’uomo.

Lingua: le partenze NON garantiscono assistenza in Italiano e la lingua di bordo è l’inglese. Su alcune partenze potrà capitare che a bordo si parli anche Francese e/o Tedesco.
Itinerario: deve essere considerato come molto generico. I programmi possono essere variati dal capo spedizione a seconda delle condizioni atmosferiche e del ghiaccio; lo scopo principale sarà quello di sfruttare le migliori opportunità di avvistamento della fauna selvatica o dei fenomeni naturali o delle migliori condizioni all’effettuazioni delle attività previste. La flessibilità nei programmi è fondamentale. Gli sbarchi sono sempre soggetti alle condizioni meteo e alle norme ambientali (AECO). Piani di navigazioni e fasce orarie di sbarco sono sempre pianificate con l'AECO prima dell'inizio della stagione. Il piano di navigazione finale sarà determinato dal capo spedizione a bordo e dal comandante.

Racchette da neve: a bordo del Noorderlight e del Rembrandt tutti i passeggeri riceveranno un paio di racchette da neve distribuite gratuitamente. La richiesta a bordo di articoli e attrezzature senza pre-ordine e voucher non è consentito.

Escursioni su Zodiac: durante la crociera saranno organizzate numerose escursioni a terra e passeggiate guidate per scoprire la fauna selvatica; queste escursioni in gommone sono incluse e disponibili a tutti i passeggeri durante le spedizioni. Lo scopo principale è l'avvistamento della fauna nel rispetto scrupoloso della natura selvaggia della regione.

L’armatore impone le seguenti penalità di cancellazione:
Fino a 90 giorni prima della partenza: 20 % del prezzo totale
da 89 a 60 giorni prima della partenza: 50 % del prezzo totale
dal 59° giorno al giorno di partenza incluso: 100 % del prezzo totale

EQUIPAGGIAMENTO STANDARD richiesto per le Crociere Artiche

Equipaggiamento di cui ogni passeggero dovrebbe disporre:
• Zainetto da utilizzare durante le escursioni
• Un paio di scarpe da trekking
• Giacca e pantaloni impermeabili e resistenti e al vento
• Un berretto di lana
• 1 paio di guanti resistenti al vento e un paio di lana.
• Calzamaglia di lana
• 1 caldo maglione di lana
• Calze di lana
• 2-3 cambi di abiti per l’interno
• Occhiali da sole
• Articoli da toilette
• 1 sciarpa

Inoltre, raccomandiamo:
• 1 Binocolo
• macchina fotografica (a bordo sono disponibili I rullini)
• 1 paio di pantofole
• 1 paio di stivali di gomma
• crema solare
• pillole per il mal di mare.

Chiedi all'esperto

HOTEL e INFO SERVIZI

OLANDA
S/V NOORDERLICHT

S/V NOORDERLICHT,

Il 'Noorderlicht' è stato varato nel 1910 a Flensburg, in Germania come una goletta a tre alberi, che ha svolto la sua lunga attività mercabtile nel B...continua

scheda tecnica

"2017 - CENTRAL SPITSBERGEN IN VELIERO L'AURORA BOREALE"

1°giorno: in aereo Longyearbyen in barca
Arrivo a Longyearbyen e trasferimento al porto (da riconfermare sempre se il transfer è incluso, e se il volo individuato è compatibile con gli orari di imbarco) e imbarco sul veliero.
Dopo l'arrivo a Longyearbyen , la 'capitale' ( in realtà il centro amministrativo ) di Spitsbergen, se gli orari lo consentono, suggeriamo di fare una passeggiata per visitare il Museo Svalbard che ha una collezione interessante che racconta la storia di Spitsbergen, dell'industria mineraria sulle isole e dell'esplorazione polare. Nel pomeriggio si salpa in direzione di Trygghamna che conserva le rovine di una stazione baleniera inglese del 17° secolo.

2°-5°giorno: in barca Bell Sund in barca
Si comincia con la navigazione verso il fiordo di Bell Sund, un fiordo al cui interno si dirama in due rami principali (il Van Mijenfjord e il Van Keulenfjord) e uno minore (il Recherchefjord). La conformazione geologica affascinante ha creato paesaggi mozzafiato, come la lunga e stretta isola di Akseloya che blocca Van Mijenfjord quasi completamente. In quest'area il fronte glaciale si getta in mare circondato da pittoresche montagne. La ricca fauna della zona ha attirato comunità di cacciatori durante i secoli come ad Ahlstrandhalvoya. Si visiterà Recherchefjord che è uno dei luoghi in Spitsbergen con la più alta concentrazione di siti storici (17 ° secolo) balenieri e del periodo minerario (20° secolo). In quel luogo il ghiacciaio Recherchebreen termina in una laguna che rischia di congelare già nel mese di ottobre. Qui ci troviamo letteralmente a casa dell'Orso polare e delle numerose colonie di animali che di lui sono spesso le prede come gli uccelli, le volpi artiche, le renne e le balene.

6°giorno: in barca Barentsburg in barca
E' prevista l'arrivo a Barentsburg, l'unico insediamento russo abitato a Spitsbergen o a Colesbukta, un insediamento minerario carbone russo abbandonato.

7°giorno: in barca Isfjord in barca
Si prosegue ritornando nel fiordo di Isfjord e continuando l'esplorazione delle sue molte baie e ramificazioni. Nelle notti con cielo aperto sperimenteremo temperature di meno 10 gradi C e la formazione del ghiaccio sul mare alle teste dei fiordi.

8°giorno: in barca Longyearbyen
In mattinata arrivo e sbarco a Longyearbyen in tempo utile per gli imbarchi dei voli di rientro.


Tutti gli itinerari sono puramente indicativi. I programmi possono variare a seconda delle condizioni del ghiaccio marino, delle condizioni meteorologiche, dalla disponibilità dei luoghi di sbarco e dalle opportunità di avvistamento della fauna e della flora selvatica. L'itinerario finale sarà determinato dal capo spedizione a bordo. La flessibilità è fondamentale per questo tipo di viaggio.

Tariffe per persona in cabina doppia.

Cabina Doppia: 2.150 Euro

In singola supplemento del 80% rispetto alla quota in doppia.
Possibilità di abbinamento in camera doppia con altri passeggeri purché dello stesso sesso.
Da aggiungere: quota iscrizione e coperture assicurative: 150 Euro circa (in funzione del prezzo totale).
Da verificare sempre eventuali Fuel Surcharges.

Le tariffe NON comprendono i passaggi aerei dall’Italia e gli eventuali pernottamenti in transito: contattateci per la quotazione.

Le cabine del Noorderlicht non dispongono di servizi privati.

Incluso: il viaggio a bordo della nave specificata per ogni itinerario; tutti i pasti a bordo inclusi snack, caffè e tea; tutte le escursioni in gommone e le visite descritte nel programma ; assistenza di un capo spedizione, esperto naturalista; oneri, tasse portuali e di imbarco;

Non Incluso: qualsiasi passaggio aereo, i pernottamenti prima e dopo la crociera, i trasferimenti da e per gli aeroporti, l’ottenimento del visto consolare se necessario, tasse aeroportuali e governative, copertura assicurativa personale, del bagaglio e contro la cancellazione (raccomandata!!), pasti a terra, mance ed extra personali come bevande, telefono, bar, lavanderia ….

Note:

Le Crociere Polari di Ocean Wide Expeditions hanno un’impostazione marcatamente scientifica e naturalistica e sono appositamente studiate per usufruire delle lunghissime giornate di luce dell’estate artica e per approfittare della minore estensione della calotta artica. Includono la pensione completa e le escursioni (in media due al giorno). Gli scafi delle agili navi da ricerca e dei velieri e le moderne apparecchiature di bordo, consentono una tranquilla e sicura navigazione attraverso i ghiacci. Le frequenti escursioni in gommone, permettono con l’assistenza di preparati accompagnatori, di prendere terra nelle più remote e meno esplorate regioni del nord del pianeta, per esplorare e osservare liberamente la sorprendente e selvaggia vita e la natura dell’artico. Ogni itinerario si caratterizza per diversa durata, itinerario ed attività (dall’avvistamento degli Orsi a quello dei Cetacei, dall’Aurora Boreale al naturalistico o ad attività di immersioni artiche o fotografiche). Dai fiordi norvegesi alle acque dell’alto artico, alle coste Islandesi o Groenlandesi si naviga lungo scogliere dove risiedono enormi colonie di uccelli marini, attraverso mari ricchi di vita dove è facile avvistare numerose specie di balene, vedere gli orsi bianchi, le foche ed i trichechi sulle cime degli iceberg alla deriva. Queste remote e disabitate regioni, nonostante l’asprezza delle condizioni di vita, nascondono inaspettatamente anche numerose testimonianze di 5000 anni di vita dell’uomo.

Lingua: le partenze NON garantiscono assistenza in Italiano e la lingua di bordo è l’inglese. Su alcune partenze potrà capitare che a bordo si parli anche Francese e/o Tedesco.
Itinerario: deve essere considerato come molto generico. I programmi possono essere variati dal capo spedizione a seconda delle condizioni atmosferiche e del ghiaccio; lo scopo principale sarà quello di sfruttare le migliori opportunità di avvistamento della fauna selvatica o dei fenomeni naturali o delle migliori condizioni all’effettuazioni delle attività previste. La flessibilità nei programmi è fondamentale. Gli sbarchi sono sempre soggetti alle condizioni meteo e alle norme ambientali (AECO). Piani di navigazioni e fasce orarie di sbarco sono sempre pianificate con l'AECO prima dell'inizio della stagione. Il piano di navigazione finale sarà determinato dal capo spedizione a bordo e dal comandante.

Racchette da neve: a bordo del Noorderlight e del Rembrandt tutti i passeggeri riceveranno un paio di racchette da neve distribuite gratuitamente. La richiesta a bordo di articoli e attrezzature senza pre-ordine e voucher non è consentito.

Escursioni su Zodiac: durante la crociera saranno organizzate numerose escursioni a terra e passeggiate guidate per scoprire la fauna selvatica; queste escursioni in gommone sono incluse e disponibili a tutti i passeggeri durante le spedizioni. Lo scopo principale è l'avvistamento della fauna nel rispetto scrupoloso della natura selvaggia della regione.

L’armatore impone le seguenti penalità di cancellazione:
Fino a 90 giorni prima della partenza: 20 % del prezzo totale
da 89 a 60 giorni prima della partenza: 50 % del prezzo totale
dal 59° giorno al giorno di partenza incluso: 100 % del prezzo totale

EQUIPAGGIAMENTO STANDARD richiesto per le Crociere Artiche

Equipaggiamento di cui ogni passeggero dovrebbe disporre:
• Zainetto da utilizzare durante le escursioni
• Un paio di scarpe da trekking
• Giacca e pantaloni impermeabili e resistenti e al vento
• Un berretto di lana
• 1 paio di guanti resistenti al vento e un paio di lana.
• Calzamaglia di lana
• 1 caldo maglione di lana
• Calze di lana
• 2-3 cambi di abiti per l’interno
• Occhiali da sole
• Articoli da toilette
• 1 sciarpa

Inoltre, raccomandiamo:
• 1 Binocolo
• macchina fotografica (a bordo sono disponibili I rullini)
• 1 paio di pantofole
• 1 paio di stivali di gomma
• crema solare
• pillole per il mal di mare.

OLANDA
S/V NOORDERLICHT

S/V NOORDERLICHT,

Il 'Noorderlicht' è stato varato nel 1910 a Flensburg, in Germania come una goletta a tre alberi, che ha svolto la sua lunga attività mercabtile nel B...continua

Chiedi all'esperto