"CULTURA: CAIRO E ALESSANDRIA IN TOUR"

Viaggio individuale, Volo incluso, 5 giorni - 4 notti

In breve:
In uno stesso itinerario verranno avvicendate escursioni più classiche, alla scoperta della capitale Egiziana. Tutti i pernottamenti sono previsti in confortevoli hotel 5 stelle de Il Cairo. Pensione completa con pranzo in ristorante e trasferimenti in moderni bus GT.

Riepilogo partenze previste:
Tutti i giorni secondo disponibilità voli e servizi

QUOTA MINIMO 2 ADESIONI
per persona, volo (da Roma o Milano) con Egyptair in condizione di massima disponibilità:

Stagionalità
15/01-29/03: € 727 (suppl sing: € 107)
30/03-10/04: € 760 (suppl sing: € 133)
11/04-30/06: € 727 (suppl sing: € 107)

Da considerare anche:
Istruzione pratica e Assic. con annullamento: 61 Euro circa
Tasse aeroportuali Egyptair: 170 euro circa

Attenzione: il presente viaggio ha SCADENZA 30/06/2016.
La tariffa presentata o la confermabilità del viaggio stesso devono essere verificate.
Info Line: +39.06.7024406 [ orario di ufficio ].

Chiedi all'esperto
EGITTO, alessandria EGITTO, Bibilioteca Alessandrina EGITTO, Mercato del Pesce EGITTO, Piana di Giza, le piramidi de Il Cairo EGITTO, Museo archeologico de il Cairo

TOUR MAP

Riepilogo partenze previste:
Tutti i giorni secondo disponibilità voli e servizi

PROGRAMMA DETTAGLIATO

1° giorno: ITALIA in aereo CAIRO
Arrivo a Cairo, incontro con il nostro corrispondente e disbrigo delle formalità di ingresso nel Paese.
Trasferimento in hotel.
Sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

2° Giorno CAIRO (L'egitto Faraonico)
Prima colazione ed intera giornata dedicate alla visita di Memphis e Sakkara.
A circa 25 chilometri a sud del Cairo si trova ciò che resta dell'antica Memphis: una statua colossale di Ramses II che giace sdraiata, una sfinge di alabastro e qualche monumento sparso sotto le palme di una campagna che ha ormai cancellato quasi ogni traccia della celebre capitale amministrativa dell'antico Egitto. A ovest di Memphis si trova Sakkara, immensa e millenaria necropoli, dove si ammira la piramide "a gradoni" di Zoser, costruita nel 2700 avanti Cristo, e numerose altre piramidi, centinaia di tombe costruite a "mastaba" o scavate nella roccia e il famoso "Serapeo".
Pranzo in ristorante locale.
Nel pomeriggio, visita di Giza con le sue piramidi e la sfinge.
Alla sinistra del corso del Nilo, 11 km a sud-ovest della capitale, emerge dal Deserto Libico il complesso delle tre piramidi risalenti alla IV dinastia (2700-2500 ca. a.C.), costituito dai tre imponenti monumenti funerari dei faraoni Cheope, Chefren e Micerino. Nei pressi sorgono la famosa Sfinge, alcune piramidi minori (le tombe delle regine) e diverse mastabe di funzionari. Le piramidi di Giza erano annoverate nell'antichità tra le sette meraviglie del mondo. Sono i modelli classici di questo tipo di costruzioni. La "strada delle Piramidi" che collega la piazza di Giza con la zona archeologica, è stata inaugurata nel 1869 in occasione della visita dell'imperatrice Eugenia e ampliata nel 1932 per la visita di Vittorio Emanuele III di Savoia.
Al termine delle visite, rientro in hotel, cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno: CAIRO (Museo Egizio e Cittadella)
Prima colazione ed intera giornata dedicate alla visita del Museo Egizio.
Il Museo Egizio de Il Cairo fu realizzato nel 1857 dall'archeologo francese Auguste Manette e accoglie la più vasta collezione di reperti egiziani. oltre a pregevoli opere d'epoca successiva.
I reperti sono ordinati secondo l'ordine cronologico. Al primo piano sono raggruppati pezzi monumentali e statue colossali risalenti all'Antico Regno.
Il piano superiore è in gran parte occupato dal "Tesoro di Tutankhamon" di cui fa parte la famosissima "maschera d'oro" del giovane faraone, ma notevole interesse suscitano anche un sarcofago d'oro massiccio e un gran numero di gioielli.
Pranzo e in risturante sulle rive del Nilo.
Nel pomeriggio il programma di visite continua con la scoperta della Cittadella e della Moschea di Alabastro.
Fondata originariamente nel 1176 dal condottiero musulmano Saladino, il quale fece costruire le mura e le torri poderose con blocchi di pietra presi dalle Piramidi di Giza, la fortezza fu sede del potere per 700 anni. Anche se l'esercito conserva tuttora parti del complesso con l’accesso riservato, la maggior parte della struttura è aperta al pubblico ed è possibile trascorrervi mezza giornata visitando moschee, musei e altri monumenti racchiusi entro le mura. Visitando l’area potrete trovare anche un paio di caffè per una sosta ristoratrice.
La stupenda vista di cui si gode dalle Terrazze Occidentali è la ragione in assoluto più importante per visitare la cittadella.
Se il cielo è limpido la vista è aperta dal Ramses Hilton in riva al Nilo, alla Torre del Cairo a Gezira, con un ampio panorama fino alla caratteristica sagoma spezzata delle Piramidi che segnano il margine occidentale della città.
Al termine delle visite, rientro in hotel, cena e pernottamento in hotel.

4° Giorno: CAIRO, ALESSANDRIA, CAIRO (L'egitto greco e romano)
Prima Colazione in hotel. In mattinata partenza con il Pullman verso Alessandria
Durante la giornata saranno visitate le Catacombe, la Colonna di Pompeo, il Museo Nazionale di Alessandria (dove sono conservati i reperti che hanno ritrovato durante gli scavi subacqueo) e l'anfiteatro. Pranzo in corso di escursione
Nel Pomeriggio visita della biblioteca di Alessandria.
Al termine delle escursioni, rientro verso il Cairo.
Cena e pernottamento in hotel

5° Giorno IL CAIRO in aereo ITALIA
Prima colazione e trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.

Chiedi all'esperto

QUOTE

QUOTA MINIMO 2 ADESIONI
per persona, volo (da Roma o Milano) con Egyptair in condizione di massima disponibilità:

Stagionalità
15/01-29/03: € 727 (suppl sing: € 107)
30/03-10/04: € 760 (suppl sing: € 133)
11/04-30/06: € 727 (suppl sing: € 107)

Da considerare anche:
Istruzione pratica e Assic. con annullamento: 61 Euro circa
Tasse aeroportuali Egyptair: 170 euro circa

Chiedi all'esperto

ULTERIORI DETTAGLI

La quota include:
Volo
Trasferimenti in Egitto come da programma (con veicolo in esclusiva con driver personale)
Trattamento di pensione completa per tutto il viaggio.
Visite con guida parlante italiano.
Assistenza di personale specializzato parlante italiano durante tutto il viaggio.
3 nt a il Cairo in hotel stelle zona piramidi (Intercontinental pyramids park o Grand Pyramids o Zoser Hotels)

Non include:
Visto di ingresso.
Bevande, mance e quanto altro NON espressamente indicato ne "le quote comprendono".

Operativo aereo di riferimento
Egyptair
1. MS 792 FCO-CAI 13.40 17.50
2. MS 793 CAI-FCO 13.35 16.15

Documenti necessari:
le autorità di frontiera egiziane consentono l’ingresso nel Paese con i seguenti documenti:
- passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese;
- solo per turismo, carta d'identità cartacea o elettronica valida per l’espatrio con validità residua superiore ai sei mesi, accompagnata da due foto formato tessera necessarie per ottenere il visto che si richiede alle locali Autorità di frontiera all’arrivo nel Paese (in mancanza delle foto NON viene rilasciato il visto di ingresso), si raccomanda pertanto di munirsi delle foto prima della partenza dall'Italia.

Si segnala che le Autorità di frontiera egiziane NON consentono l’accesso nel Paese ai viaggiatori in possesso di carta di identità elettronica con certificato di proroga (cedolino cartaceo di proroga di validità del documento); ugualmente, la carta di identità cartacea con validità rinnovata mediante apposizione di timbro sul retro del documento NON è più accettata. Si raccomanda in tal caso di utilizzare altro tipo di documento (passaporto), onde evitare il respingimento alla frontiera.
Laddove i genitori partano con la c/c, i minori devono avere il proprio psp.

Chiedi all'esperto

HOTEL e INFO SERVIZI

GIZA
CAIRO PYRAMIDS

CAIRO PYRAMIDS,

L'hotel dispone di 240 camere in stile bunglow con terrazza, impianto di climatizzazione, TV/Radio, linea telef. diretta, asciugacapelli, minibar, cas...continua

scheda tecnica

"CULTURA: CAIRO E ALESSANDRIA IN TOUR"

1° giorno: ITALIA in aereo CAIRO
Arrivo a Cairo, incontro con il nostro corrispondente e disbrigo delle formalità di ingresso nel Paese.
Trasferimento in hotel.
Sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

2° Giorno CAIRO (L'egitto Faraonico)
Prima colazione ed intera giornata dedicate alla visita di Memphis e Sakkara.
A circa 25 chilometri a sud del Cairo si trova ciò che resta dell'antica Memphis: una statua colossale di Ramses II che giace sdraiata, una sfinge di alabastro e qualche monumento sparso sotto le palme di una campagna che ha ormai cancellato quasi ogni traccia della celebre capitale amministrativa dell'antico Egitto. A ovest di Memphis si trova Sakkara, immensa e millenaria necropoli, dove si ammira la piramide "a gradoni" di Zoser, costruita nel 2700 avanti Cristo, e numerose altre piramidi, centinaia di tombe costruite a "mastaba" o scavate nella roccia e il famoso "Serapeo".
Pranzo in ristorante locale.
Nel pomeriggio, visita di Giza con le sue piramidi e la sfinge.
Alla sinistra del corso del Nilo, 11 km a sud-ovest della capitale, emerge dal Deserto Libico il complesso delle tre piramidi risalenti alla IV dinastia (2700-2500 ca. a.C.), costituito dai tre imponenti monumenti funerari dei faraoni Cheope, Chefren e Micerino. Nei pressi sorgono la famosa Sfinge, alcune piramidi minori (le tombe delle regine) e diverse mastabe di funzionari. Le piramidi di Giza erano annoverate nell'antichità tra le sette meraviglie del mondo. Sono i modelli classici di questo tipo di costruzioni. La "strada delle Piramidi" che collega la piazza di Giza con la zona archeologica, è stata inaugurata nel 1869 in occasione della visita dell'imperatrice Eugenia e ampliata nel 1932 per la visita di Vittorio Emanuele III di Savoia.
Al termine delle visite, rientro in hotel, cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno: CAIRO (Museo Egizio e Cittadella)
Prima colazione ed intera giornata dedicate alla visita del Museo Egizio.
Il Museo Egizio de Il Cairo fu realizzato nel 1857 dall'archeologo francese Auguste Manette e accoglie la più vasta collezione di reperti egiziani. oltre a pregevoli opere d'epoca successiva.
I reperti sono ordinati secondo l'ordine cronologico. Al primo piano sono raggruppati pezzi monumentali e statue colossali risalenti all'Antico Regno.
Il piano superiore è in gran parte occupato dal "Tesoro di Tutankhamon" di cui fa parte la famosissima "maschera d'oro" del giovane faraone, ma notevole interesse suscitano anche un sarcofago d'oro massiccio e un gran numero di gioielli.
Pranzo e in risturante sulle rive del Nilo.
Nel pomeriggio il programma di visite continua con la scoperta della Cittadella e della Moschea di Alabastro.
Fondata originariamente nel 1176 dal condottiero musulmano Saladino, il quale fece costruire le mura e le torri poderose con blocchi di pietra presi dalle Piramidi di Giza, la fortezza fu sede del potere per 700 anni. Anche se l'esercito conserva tuttora parti del complesso con l’accesso riservato, la maggior parte della struttura è aperta al pubblico ed è possibile trascorrervi mezza giornata visitando moschee, musei e altri monumenti racchiusi entro le mura. Visitando l’area potrete trovare anche un paio di caffè per una sosta ristoratrice.
La stupenda vista di cui si gode dalle Terrazze Occidentali è la ragione in assoluto più importante per visitare la cittadella.
Se il cielo è limpido la vista è aperta dal Ramses Hilton in riva al Nilo, alla Torre del Cairo a Gezira, con un ampio panorama fino alla caratteristica sagoma spezzata delle Piramidi che segnano il margine occidentale della città.
Al termine delle visite, rientro in hotel, cena e pernottamento in hotel.

4° Giorno: CAIRO, ALESSANDRIA, CAIRO (L'egitto greco e romano)
Prima Colazione in hotel. In mattinata partenza con il Pullman verso Alessandria
Durante la giornata saranno visitate le Catacombe, la Colonna di Pompeo, il Museo Nazionale di Alessandria (dove sono conservati i reperti che hanno ritrovato durante gli scavi subacqueo) e l'anfiteatro. Pranzo in corso di escursione
Nel Pomeriggio visita della biblioteca di Alessandria.
Al termine delle escursioni, rientro verso il Cairo.
Cena e pernottamento in hotel

5° Giorno IL CAIRO in aereo ITALIA
Prima colazione e trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.

QUOTA MINIMO 2 ADESIONI
per persona, volo (da Roma o Milano) con Egyptair in condizione di massima disponibilità:

Stagionalità
15/01-29/03: € 727 (suppl sing: € 107)
30/03-10/04: € 760 (suppl sing: € 133)
11/04-30/06: € 727 (suppl sing: € 107)

Da considerare anche:
Istruzione pratica e Assic. con annullamento: 61 Euro circa
Tasse aeroportuali Egyptair: 170 euro circa

La quota include:
Volo
Trasferimenti in Egitto come da programma (con veicolo in esclusiva con driver personale)
Trattamento di pensione completa per tutto il viaggio.
Visite con guida parlante italiano.
Assistenza di personale specializzato parlante italiano durante tutto il viaggio.
3 nt a il Cairo in hotel stelle zona piramidi (Intercontinental pyramids park o Grand Pyramids o Zoser Hotels)

Non include:
Visto di ingresso.
Bevande, mance e quanto altro NON espressamente indicato ne "le quote comprendono".

Operativo aereo di riferimento
Egyptair
1. MS 792 FCO-CAI 13.40 17.50
2. MS 793 CAI-FCO 13.35 16.15

Documenti necessari:
le autorità di frontiera egiziane consentono l’ingresso nel Paese con i seguenti documenti:
- passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese;
- solo per turismo, carta d'identità cartacea o elettronica valida per l’espatrio con validità residua superiore ai sei mesi, accompagnata da due foto formato tessera necessarie per ottenere il visto che si richiede alle locali Autorità di frontiera all’arrivo nel Paese (in mancanza delle foto NON viene rilasciato il visto di ingresso), si raccomanda pertanto di munirsi delle foto prima della partenza dall'Italia.

Si segnala che le Autorità di frontiera egiziane NON consentono l’accesso nel Paese ai viaggiatori in possesso di carta di identità elettronica con certificato di proroga (cedolino cartaceo di proroga di validità del documento); ugualmente, la carta di identità cartacea con validità rinnovata mediante apposizione di timbro sul retro del documento NON è più accettata. Si raccomanda in tal caso di utilizzare altro tipo di documento (passaporto), onde evitare il respingimento alla frontiera.
Laddove i genitori partano con la c/c, i minori devono avere il proprio psp.

GIZA
CAIRO PYRAMIDS

CAIRO PYRAMIDS,

L'hotel dispone di 240 camere in stile bunglow con terrazza, impianto di climatizzazione, TV/Radio, linea telef. diretta, asciugacapelli, minibar, cas...continua

Chiedi all'esperto