01/02/2020
"2020 - NORVEGIA IN VELIERO: BALENE E AURORA BOREALE"

Crociera, Volo NON incluso, 8 giorni - 7 notti

In breve:
Nell'estremo nord del paese, a circa 350 km (217 miglia) a nord del Circolo Polare Artico, si trovano le isole di Kvaløya e Senja. Enormi banchi di aringhe si radunano nei fiordi attorno a queste isole per vivere durante l'inverno. Questa abbondanza di cibo crea una delle maggiori concentrazioni di biomassa sulla Terra, che a sua volta attira un gran numero di balene. E' alla ricerca di questi giganti del mare che è dedicato questo viaggio. Durante l'inverno la luce del giorno è limitata, ma le ore notturne sono lontane dallo spreco: la Norvegia del Nord è una delle migliori aree al mondo per vedere l'aurora boreale, un fenomeno magico che può essere pienamente apprezzato solo quando il cielo è limpido e buio, con minimo inquinamento luminoso.

Prossime partenze:

2020
11 gennaio; 01 febbraio; 15 febbraio; 22 febbraio; 29 febbraio; 07 marzo; 14 marzo; 21 marzo; 28 marzo; 04 aprile; 31 ottobre; 14 novembre; 21 novembre; 28 novembre; 05 dicembre; 12 dicembre; 19 dicembre; 26 dicembre;

Tariffe per persona in cabina doppia.

Veliero Noorderlicht
Cabina Doppia con servizi condivisi: 2.000 Euro

Veliero Rembrant van Rijn
Cabina Tripla con oblò: 2.100 Euro
Cabina Doppia interna: 2.300 Euro
Cabina Doppia con oblò: 2.650 Euro

In singola supplemento del 80% rispetto alla quota in doppia.
Possibilità di abbinamento in camera doppia con altri passeggeri purché dello stesso sesso.

Da aggiungere: quota iscrizione e coperture assicurative: 150 Euro circa (in funzione del prezzo totale).
Da verificare sempre eventuali Fuel Surcharges.

Le tariffe NON comprendono i passaggi aerei dall’Italia e gli eventuali pernottamenti in transito: contattateci per la quotazione.

Le cabine del Noorderlicht non dispongono di servizi privati.

Chiedi all'esperto
SVALBARD, NOORDERLICHT NORDEUROPA, AURORA BOREALE, @ MARCO PARENTINI 2014 IMMAGINE GENERICA, ORCHE IMMAGINE GENERICA, BALENA IMMAGINE GENERICA, ORCHE

TOUR MAP

Riepilogo partenze previste:
GEN: 11,
FEB: 01, 15, 22, 29,
MAR: 07, 14, 21, 28,
APR: 04,
OTT: 31,
NOV: 14, 21, 28,
DIC: 05, 12, 19, 26,

(*) 11aprile, imbarco Tromso, Sbarco Alta

PROGRAMMA DETTAGLIATO

1°giorno: in aereo Tromsø in barca
Il viaggio inizia nella città di Tromsø, chiamata anche 'la Parigi del Nord' a causa della sua bella atmosfera. Qui il veliero sarà in attesa in porto. In serata c'è tempo per esplorare la città.

2°giorno: in barca Senja
L'itinerario dipende in gran parte dalle condizioni meteorologiche e dalla posizione migliore per l'avvistamento dei cetacei. In pratica si potrà navigare in senso orario o antiorario intorno all'isola di Senja.

3°-5°giorno: in barca Andenes
Proseguimento della navigazione lungo le coste settentrionali di Senja e Andfjorden, aree in cui si è registrata la presenza di cetacei negli ultimi anni.
In particolare nei pressi di Andenes, lungo il bordo della piattaforma continentale, le balene si tuffano particolarmente in profondità per nutrirsi di calamari giganti. Si possono osservare le aquile dalla coda bianca, uno dei più grandi rapaci in Europa, in lizza per la loro parte di aringhe. Nel pomeriggio, sosta per la notte in uno dei pittoreschi villaggi di pescatori nelle vicinanze, come Skrolsvik, Andenes, Gryllefjorden, Hamn e/o Sommarøy.
Una volta che il sole è tramontato, è possibile fare brevi escursioni lungo la costa o nei piccoli villaggi e forse anche avvistare l'aurora boreale.

6°-7°giorno: in barca Kvaløya in barca Sommaroy in barca
Proseguimento della circumnavigazione di Kvaløya fino alla piccola isola di Sommaroy. Anche in questa parte dell'itinerario ci sono ottime possibilità di vedere un elevato numero di cetacei (spesso la concentrazione è molto elevata dando alla stessa isola l'appellativo di "isola delle balene") e l'aurora boreale. L'isola stessa offre buone possibilità di escursioni con le sue piccole baie, le spiagge bianche e la cima del Monte Hillesøya alto 211 metri e dal quale ci sono eccellenti viste panoramiche della costa frastagliata. A fine giornata ritorno verso Tromsø dove l'arrivo è previsto intorno a mezzogiorno. Il tempo per acquistare souvenir in città, visitare un museo o semplicemente fare una passeggiata nella fresca aria invernale.

8°giorno: in barca Tromsø
Sbarco in mattinata e proseguimento verso le destinazioni di rientro.

Tutti gli itinerari sono puramente indicativi. I programmi possono variare a seconda delle condizioni del ghiaccio marino, delle condizioni meteorologiche, dalla disponibilità dei luoghi di sbarco e dalle opportunità di avvistamento della fauna, della flora selvatica e dai fenomeni dell'aurora boreale. L'itinerario finale sarà determinato dal capo spedizione a bordo. La flessibilità è fondamentale per questo tipo di viaggio.

La mappa mostra due possibili percorsi che si possono intraprendere per aumentare le possibilità di avvistamento di animali selvatici. Una rotta (quella descritta) si dirige a sud intorno all'isola di Senja, principalmente nel periodo da metà gennaio a marzo. L'altra rotta (rappresentata dalla linea grigia) punta a nord verso il fiordo di Kvaenangen, molto probabilmente visitabile da novembre a metà gennaio. A causa della presenza stagionale di aringhe e balene in questi fiordi, le crociere safari balene si svolgono in inverno, quando i giorni della Norvegia settentrionale sono brevi e le notti lunghe. L'osservazione delle balene (orche e gobbi) dipende in larga misura dagli stock di aringhe variabili presenti nella zona, e questo è imprevedibile. Altre balene (cioè capodogli) non dipendono dall'aringa, motivo per cui abbiamo buone possibilità di vederle in aree specifiche, come lungo la rotta sud vicino ad Andenes. Le possibilità di vedere orche sono minime, mentre le probabilità di incontrare altre specie (ad esempio le megattere) sono più alte. Il comandante della spedizione adatterà il piano velico per massimizzare le possibilità che si offriranno nelle diverse occasioni.

Chiedi all'esperto

QUOTE

Tariffe per persona in cabina doppia.

Veliero Noorderlicht
Cabina Doppia con servizi condivisi: 2.000 Euro

Veliero Rembrant van Rijn
Cabina Tripla con oblò: 2.100 Euro
Cabina Doppia interna: 2.300 Euro
Cabina Doppia con oblò: 2.650 Euro

In singola supplemento del 80% rispetto alla quota in doppia.
Possibilità di abbinamento in camera doppia con altri passeggeri purché dello stesso sesso.

Da aggiungere: quota iscrizione e coperture assicurative: 150 Euro circa (in funzione del prezzo totale).
Da verificare sempre eventuali Fuel Surcharges.

Le tariffe NON comprendono i passaggi aerei dall’Italia e gli eventuali pernottamenti in transito: contattateci per la quotazione.

Le cabine del Noorderlicht non dispongono di servizi privati.

Chiedi all'esperto

ULTERIORI DETTAGLI

Imbarco/Sbarco:
Tromso/Tromso

Specifica Codici velieri/date partenzE 2020

RVR = veliero Rembrandt van Rijn - imbarco ore 17:00 - partenza prevista la sera del 1° gg
11 GEN -RVR02
01 FEB - RVR05
15 FEB - RVR07
22 FEB - RVR08
29 FEB - RVR09
07 MAR - RVR10
14 MAR - RVR11
21 MAR - RVR12
28 MAR - RVR13
04 APR - RVR14
21 NOV - RVR40
28 NOV - RVR41
05 DIC - RVR42
12 DIC - RVR43
19 DIC - RVR44
26 DIC - RVR45

NOO = veliero Noorderlicht - imbarco dalle 17:00 alle 23:00 - partenza prevista all'alba del 2°gg
15 FEB - NOO07
22 FEB - NOO08
29 FEB - NOO09
07 MAR - NOO10
14 MAR - NOO11
31 OCT - NOO37
14 NOV - NOO38
26 DIC - NOO45

Incluso:
- viaggio a bordo della nave indicata come indicato nell'itinerario
- tutti i pasti durante il viaggio a bordo della nave, compresi snack, caffè e tè
- tutte le escursioni a terra e le attività compiute con l'utilizzo dei gommoni Zodiac
- programmi di lezioni tenute da noti naturalisti e da guide e personale esperto di spedizioni
- fornitura ed uso gratuito delle ciaspole
- tasse portuali e di imbarco in tutto il programma
- tasse AECO e tasse governative

Non incluso:
- qualsiasi passaggio aereo
- i pernottamenti prima e dopo la crociera
- i trasferimenti da e per gli aeroporti
- l’ottenimento del visto consolare se necessario
- tasse aeroportuali
- copertura assicurativa personale, del bagaglio e contro la cancellazione (raccomandata!!)
- pasti a terra, mance ed extra personali come bevande, telefono, bar, lavanderia ….

Note:

Le Crociere Polari di Ocean Wide Expeditions hanno un’impostazione marcatamente scientifica e naturalistica e sono appositamente studiate per usufruire delle lunghissime giornate di luce dell’estate artica e per approfittare della minore estensione della calotta artica. Includono la pensione completa e le escursioni (in media due al giorno). Gli scafi delle agili navi da ricerca e dei velieri e le moderne apparecchiature di bordo, consentono una tranquilla e sicura navigazione attraverso i ghiacci. Le frequenti escursioni in gommone, permettono con l’assistenza di preparati accompagnatori, di prendere terra nelle più remote e meno esplorate regioni del nord del pianeta, per esplorare e osservare liberamente la sorprendente e selvaggia vita e la natura dell’artico. Ogni itinerario si caratterizza per diversa durata, itinerario ed attività (dall’avvistamento degli Orsi a quello dei Cetacei, dall’Aurora Boreale al naturalistico o ad attività di immersioni artiche o fotografiche). Dai fiordi norvegesi alle acque dell’alto artico, alle coste Islandesi o Groenlandesi si naviga lungo scogliere dove risiedono enormi colonie di uccelli marini, attraverso mari ricchi di vita dove è facile avvistare numerose specie di balene, vedere gli orsi bianchi, le foche ed i trichechi sulle cime degli iceberg alla deriva. Queste remote e disabitate regioni, nonostante l’asprezza delle condizioni di vita, nascondono inaspettatamente anche numerose testimonianze di 5000 anni di vita dell’uomo.

Lingua: le partenze NON garantiscono assistenza in Italiano e la lingua di bordo è l’inglese. Su alcune partenze potrà capitare che a bordo si parli anche Francese e/o Tedesco.
Itinerario: deve essere considerato come molto generico. I programmi possono essere variati dal capo spedizione a seconda delle condizioni atmosferiche e del ghiaccio; lo scopo principale sarà quello di sfruttare le migliori opportunità di avvistamento della fauna selvatica o dei fenomeni naturali o delle migliori condizioni all’effettuazioni delle attività previste. La flessibilità nei programmi è fondamentale. Gli sbarchi sono sempre soggetti alle condizioni meteo e alle norme ambientali (AECO). Piani di navigazioni e fasce orarie di sbarco sono sempre pianificate con l'AECO prima dell'inizio della stagione. Il piano di navigazione finale sarà determinato dal capo spedizione a bordo e dal comandante.

Escursioni su Zodiac: durante la crociera saranno organizzate numerose escursioni a terra e passeggiate guidate per scoprire la fauna e la flora selvatica; queste escursioni in gommone sono incluse e disponibili a tutti i passeggeri durante le spedizioni. Lo scopo principale è l'avvistamento della fauna nel rispetto scrupoloso della natura selvaggia della regione.

L’armatore impone le seguenti penalità di cancellazione:
Fino a 90 giorni prima della partenza: 20 % del prezzo totale
da 89 a 60 giorni prima della partenza: 50 % del prezzo totale
dal 59° giorno al giorno di partenza incluso: 100 % del prezzo totale

EQUIPAGGIAMENTO STANDARD richiesto per le Crociere Artiche

Equipaggiamento di cui ogni passeggero dovrebbe disporre:
• Stivali di gomma tipo da pesca necessari per gli sbarchi dagli zodiac
• Zainetto da utilizzare durante le escursioni
• Un paio di scarpe da trekking
• Giacca e pantaloni impermeabili e resistenti e al vento
• Un berretto di lana
• 1 paio di guanti resistenti al vento e un paio di lana.
• Calzamaglia di lana
• 1 caldo maglione di lana
• Calze di lana
• 2-3 cambi di abiti per l’interno
• Occhiali da sole
• Articoli da toilette
• 1 sciarpa

Inoltre, raccomandiamo:
• 1 Binocolo
• macchina fotografica (a bordo sono disponibili I rullini)
• 1 paio di pantofole
• 1 paio di stivali di gomma
• crema solare
• pillole per il mal di mare.

Chiedi all'esperto

HOTEL e INFO SERVIZI

OLANDA
S/V NOORDERLICHT

S/V NOORDERLICHT,

Il 'Noorderlicht' è stato varato nel 1910 a Flensburg, in Germania come una goletta a tre alberi, che ha svolto la sua lunga attività mercabtile nel B...continua

OLANDA
S/V REMBRANDT VAN RIJN

S/V REMBRANDT VAN RIJN,

Il veliero SV Rembrandt Van Rijn è una bella nave a vela varata all’inizio del 1900. Il vascello è stato completamente ristrutturato come tre alberi a...continua

scheda tecnica

"2020 - NORVEGIA IN VELIERO: BALENE E AURORA BOREALE"

1°giorno: in aereo Tromsø in barca
Il viaggio inizia nella città di Tromsø, chiamata anche 'la Parigi del Nord' a causa della sua bella atmosfera. Qui il veliero sarà in attesa in porto. In serata c'è tempo per esplorare la città.

2°giorno: in barca Senja
L'itinerario dipende in gran parte dalle condizioni meteorologiche e dalla posizione migliore per l'avvistamento dei cetacei. In pratica si potrà navigare in senso orario o antiorario intorno all'isola di Senja.

3°-5°giorno: in barca Andenes
Proseguimento della navigazione lungo le coste settentrionali di Senja e Andfjorden, aree in cui si è registrata la presenza di cetacei negli ultimi anni.
In particolare nei pressi di Andenes, lungo il bordo della piattaforma continentale, le balene si tuffano particolarmente in profondità per nutrirsi di calamari giganti. Si possono osservare le aquile dalla coda bianca, uno dei più grandi rapaci in Europa, in lizza per la loro parte di aringhe. Nel pomeriggio, sosta per la notte in uno dei pittoreschi villaggi di pescatori nelle vicinanze, come Skrolsvik, Andenes, Gryllefjorden, Hamn e/o Sommarøy.
Una volta che il sole è tramontato, è possibile fare brevi escursioni lungo la costa o nei piccoli villaggi e forse anche avvistare l'aurora boreale.

6°-7°giorno: in barca Kvaløya in barca Sommaroy in barca
Proseguimento della circumnavigazione di Kvaløya fino alla piccola isola di Sommaroy. Anche in questa parte dell'itinerario ci sono ottime possibilità di vedere un elevato numero di cetacei (spesso la concentrazione è molto elevata dando alla stessa isola l'appellativo di "isola delle balene") e l'aurora boreale. L'isola stessa offre buone possibilità di escursioni con le sue piccole baie, le spiagge bianche e la cima del Monte Hillesøya alto 211 metri e dal quale ci sono eccellenti viste panoramiche della costa frastagliata. A fine giornata ritorno verso Tromsø dove l'arrivo è previsto intorno a mezzogiorno. Il tempo per acquistare souvenir in città, visitare un museo o semplicemente fare una passeggiata nella fresca aria invernale.

8°giorno: in barca Tromsø
Sbarco in mattinata e proseguimento verso le destinazioni di rientro.

Tutti gli itinerari sono puramente indicativi. I programmi possono variare a seconda delle condizioni del ghiaccio marino, delle condizioni meteorologiche, dalla disponibilità dei luoghi di sbarco e dalle opportunità di avvistamento della fauna, della flora selvatica e dai fenomeni dell'aurora boreale. L'itinerario finale sarà determinato dal capo spedizione a bordo. La flessibilità è fondamentale per questo tipo di viaggio.

La mappa mostra due possibili percorsi che si possono intraprendere per aumentare le possibilità di avvistamento di animali selvatici. Una rotta (quella descritta) si dirige a sud intorno all'isola di Senja, principalmente nel periodo da metà gennaio a marzo. L'altra rotta (rappresentata dalla linea grigia) punta a nord verso il fiordo di Kvaenangen, molto probabilmente visitabile da novembre a metà gennaio. A causa della presenza stagionale di aringhe e balene in questi fiordi, le crociere safari balene si svolgono in inverno, quando i giorni della Norvegia settentrionale sono brevi e le notti lunghe. L'osservazione delle balene (orche e gobbi) dipende in larga misura dagli stock di aringhe variabili presenti nella zona, e questo è imprevedibile. Altre balene (cioè capodogli) non dipendono dall'aringa, motivo per cui abbiamo buone possibilità di vederle in aree specifiche, come lungo la rotta sud vicino ad Andenes. Le possibilità di vedere orche sono minime, mentre le probabilità di incontrare altre specie (ad esempio le megattere) sono più alte. Il comandante della spedizione adatterà il piano velico per massimizzare le possibilità che si offriranno nelle diverse occasioni.

Tariffe per persona in cabina doppia.

Veliero Noorderlicht
Cabina Doppia con servizi condivisi: 2.000 Euro

Veliero Rembrant van Rijn
Cabina Tripla con oblò: 2.100 Euro
Cabina Doppia interna: 2.300 Euro
Cabina Doppia con oblò: 2.650 Euro

In singola supplemento del 80% rispetto alla quota in doppia.
Possibilità di abbinamento in camera doppia con altri passeggeri purché dello stesso sesso.

Da aggiungere: quota iscrizione e coperture assicurative: 150 Euro circa (in funzione del prezzo totale).
Da verificare sempre eventuali Fuel Surcharges.

Le tariffe NON comprendono i passaggi aerei dall’Italia e gli eventuali pernottamenti in transito: contattateci per la quotazione.

Le cabine del Noorderlicht non dispongono di servizi privati.

Imbarco/Sbarco:
Tromso/Tromso

Specifica Codici velieri/date partenzE 2020

RVR = veliero Rembrandt van Rijn - imbarco ore 17:00 - partenza prevista la sera del 1° gg
11 GEN -RVR02
01 FEB - RVR05
15 FEB - RVR07
22 FEB - RVR08
29 FEB - RVR09
07 MAR - RVR10
14 MAR - RVR11
21 MAR - RVR12
28 MAR - RVR13
04 APR - RVR14
21 NOV - RVR40
28 NOV - RVR41
05 DIC - RVR42
12 DIC - RVR43
19 DIC - RVR44
26 DIC - RVR45

NOO = veliero Noorderlicht - imbarco dalle 17:00 alle 23:00 - partenza prevista all'alba del 2°gg
15 FEB - NOO07
22 FEB - NOO08
29 FEB - NOO09
07 MAR - NOO10
14 MAR - NOO11
31 OCT - NOO37
14 NOV - NOO38
26 DIC - NOO45

Incluso:
- viaggio a bordo della nave indicata come indicato nell'itinerario
- tutti i pasti durante il viaggio a bordo della nave, compresi snack, caffè e tè
- tutte le escursioni a terra e le attività compiute con l'utilizzo dei gommoni Zodiac
- programmi di lezioni tenute da noti naturalisti e da guide e personale esperto di spedizioni
- fornitura ed uso gratuito delle ciaspole
- tasse portuali e di imbarco in tutto il programma
- tasse AECO e tasse governative

Non incluso:
- qualsiasi passaggio aereo
- i pernottamenti prima e dopo la crociera
- i trasferimenti da e per gli aeroporti
- l’ottenimento del visto consolare se necessario
- tasse aeroportuali
- copertura assicurativa personale, del bagaglio e contro la cancellazione (raccomandata!!)
- pasti a terra, mance ed extra personali come bevande, telefono, bar, lavanderia ….

Note:

Le Crociere Polari di Ocean Wide Expeditions hanno un’impostazione marcatamente scientifica e naturalistica e sono appositamente studiate per usufruire delle lunghissime giornate di luce dell’estate artica e per approfittare della minore estensione della calotta artica. Includono la pensione completa e le escursioni (in media due al giorno). Gli scafi delle agili navi da ricerca e dei velieri e le moderne apparecchiature di bordo, consentono una tranquilla e sicura navigazione attraverso i ghiacci. Le frequenti escursioni in gommone, permettono con l’assistenza di preparati accompagnatori, di prendere terra nelle più remote e meno esplorate regioni del nord del pianeta, per esplorare e osservare liberamente la sorprendente e selvaggia vita e la natura dell’artico. Ogni itinerario si caratterizza per diversa durata, itinerario ed attività (dall’avvistamento degli Orsi a quello dei Cetacei, dall’Aurora Boreale al naturalistico o ad attività di immersioni artiche o fotografiche). Dai fiordi norvegesi alle acque dell’alto artico, alle coste Islandesi o Groenlandesi si naviga lungo scogliere dove risiedono enormi colonie di uccelli marini, attraverso mari ricchi di vita dove è facile avvistare numerose specie di balene, vedere gli orsi bianchi, le foche ed i trichechi sulle cime degli iceberg alla deriva. Queste remote e disabitate regioni, nonostante l’asprezza delle condizioni di vita, nascondono inaspettatamente anche numerose testimonianze di 5000 anni di vita dell’uomo.

Lingua: le partenze NON garantiscono assistenza in Italiano e la lingua di bordo è l’inglese. Su alcune partenze potrà capitare che a bordo si parli anche Francese e/o Tedesco.
Itinerario: deve essere considerato come molto generico. I programmi possono essere variati dal capo spedizione a seconda delle condizioni atmosferiche e del ghiaccio; lo scopo principale sarà quello di sfruttare le migliori opportunità di avvistamento della fauna selvatica o dei fenomeni naturali o delle migliori condizioni all’effettuazioni delle attività previste. La flessibilità nei programmi è fondamentale. Gli sbarchi sono sempre soggetti alle condizioni meteo e alle norme ambientali (AECO). Piani di navigazioni e fasce orarie di sbarco sono sempre pianificate con l'AECO prima dell'inizio della stagione. Il piano di navigazione finale sarà determinato dal capo spedizione a bordo e dal comandante.

Escursioni su Zodiac: durante la crociera saranno organizzate numerose escursioni a terra e passeggiate guidate per scoprire la fauna e la flora selvatica; queste escursioni in gommone sono incluse e disponibili a tutti i passeggeri durante le spedizioni. Lo scopo principale è l'avvistamento della fauna nel rispetto scrupoloso della natura selvaggia della regione.

L’armatore impone le seguenti penalità di cancellazione:
Fino a 90 giorni prima della partenza: 20 % del prezzo totale
da 89 a 60 giorni prima della partenza: 50 % del prezzo totale
dal 59° giorno al giorno di partenza incluso: 100 % del prezzo totale

EQUIPAGGIAMENTO STANDARD richiesto per le Crociere Artiche

Equipaggiamento di cui ogni passeggero dovrebbe disporre:
• Stivali di gomma tipo da pesca necessari per gli sbarchi dagli zodiac
• Zainetto da utilizzare durante le escursioni
• Un paio di scarpe da trekking
• Giacca e pantaloni impermeabili e resistenti e al vento
• Un berretto di lana
• 1 paio di guanti resistenti al vento e un paio di lana.
• Calzamaglia di lana
• 1 caldo maglione di lana
• Calze di lana
• 2-3 cambi di abiti per l’interno
• Occhiali da sole
• Articoli da toilette
• 1 sciarpa

Inoltre, raccomandiamo:
• 1 Binocolo
• macchina fotografica (a bordo sono disponibili I rullini)
• 1 paio di pantofole
• 1 paio di stivali di gomma
• crema solare
• pillole per il mal di mare.

OLANDA
S/V NOORDERLICHT

S/V NOORDERLICHT,

Il 'Noorderlicht' è stato varato nel 1910 a Flensburg, in Germania come una goletta a tre alberi, che ha svolto la sua lunga attività mercabtile nel B...continua

OLANDA
S/V REMBRANDT VAN RIJN

S/V REMBRANDT VAN RIJN,

Il veliero SV Rembrandt Van Rijn è una bella nave a vela varata all’inizio del 1900. Il vascello è stato completamente ristrutturato come tre alberi a...continua

Chiedi all'esperto