"2018/2019 ISOLE FALKLAND, SOUTH GEORGIA E PENISOLA ANTARTICA"

Crociera, Volo NON incluso, 20 giorni - 19 notti

In breve:
Crociera con imbarco e sbarco ad Ushuaia. L'unica che si spinge fin all'estremità orientale delle isole del circolo polare antartico. Le South Sandwich Islands e la South Georgia, un regno ancora incontaminato e sede di enormi colonie di Pinguini e Albatros che in esse vivono indisturbati.

Prossime partenze:
03 dicembre, 09 gennaio, 16 febbraio

Prezzi per persona nella cabina indicata

PLA23 - DIC: 03
Quadrupla Esterna: 10.700 Euro
Tripla Esterna: 11.700 Euro
Doppia Esterna: 12.900 Euro
Doppia Window: 13.500 Euro
Doppia Deluxe: 14.400 Euro
Superior: 15.450 Euro

PLA25 - GEN: 09
Quadrupla Esterna: 12.250 Euro
Tripla Esterna: 13.300 Euro
Doppia Esterna: 14.700 Euro
Doppia Window: 15.350 Euro
Doppia Deluxe: 16.500 Euro
Superior: 17.600 Euro

OTL31 - FEB: 16
Quadrupla Esterna: 11.650 Euro
Tripla Esterna: 12.700 Euro
Doppia Esterna: 13.900 Euro
Doppia Window: 14.500 Euro
Doppia Deluxe: 15.650 Euro
Superior: 16.700 Euro

Non incluso il passaggio aereo: contattateci per la quotazione.
Quota Iscrizione e coperture assicurative: 150 Euro circa (in funzione del prezzo totale)
Da verificare sempre eventuali Fuel Surcharges.

Chiedi all'esperto

TOUR MAP

Riepilogo partenze previste:

2018
DIC: 03 - PLA23

2019
GEN: 09 - PLA25
FEB: 16 - OTL31 - *D

Imbarco/Sbarco:
Ushuaia

PROGRAMMA DETTAGLIATO

Le crociere Antartiche

Le crociere polari di Ocean Wide Expeditions, sono effettuate su moderne e ben equipaggiate navi oceanografiche, Includono la pensione completa e le escursioni (in media due al giorno). Le crociere hanno un’impostazione marcatamente scientifica e naturalistica. Le partenze NON garantiscono assistenza in Italiano e la lingua piú diffusa a bordo è l’inglese. Su alcune partenze potrà capitare che a bordo si parli anche Francese e/o Tedesco.

Nelle tabelle NON sono inclusi i passaggi aerei dall’Italia e gli eventuali pernottamenti in transito. Le crociere hanno caratteristiche diverse (itinerari, prezzi, lunghezza).

Tutti gli itinerari sono puramente indicativi. I programmi possono variare a seconda del ghiaccio e delle condizioni meteorologiche, la disponibilità dei luoghi di sbarco e le opportunità per vedere la fauna selvatica. L'itinerario finale sarà determinata dal capo spedizione a bordo. La flessibilità è fondamentale per questo tipo di viaggio.

1°giorno: in aereo Ushuaia in nave
Arrivo a Ushuaia, capoluogo della Terra del Fuoco, la città più australe del mondo, e nel pomeriggio imbarco sulla Nave da crociera e inizio della navigazione. Per il resto della serata navigazione nel suggestivo Canale di Beagle.

2°giorno: Navigazione in nave
La giornata prevede una completa navigazione vero Est e sarà seguita da diverse specie di Albatros, Uccelli delle Tempeste, Porcellarie e Berte.

3°giorno: Isole Falkland in nave
Si trascorrerà questa giornata alla scoperta dell'arcipelago dando l'opportunità ai passeggeri di avere incontri ravvicinati con molte specie animali che popolano queste isole tra i quali Albatros, Cormorani Re e Pinguini.

4°giorno: Port Stanley in nave
Arrivo nella capitale Stanley e visita della cittadina e delle zone circostanti dalle caratteristiche sudamericane ma dal fascino vittoriano. Tutti i passeggeri saranno liberi di girovagare per proprio conto e si raccomanda una visita alla chiesa locale e al museo cittadino (biglietti d'ingresso non inclusi).

5°/6°giorno: Navigazione in nave
In questi giorni la navigazione ci porterà ancora più a sud est in mare aperto e verso le isole South Georgia. Entrando in acque antartiche la temperatura scenderà di ben 10° C nell'arco di alcune ore. Una moltitudine di uccelli marini seguirà il procedere della nave (Albatros, Berte, Procellarie, Prioni e Stercorari).

7°/10°giorno: South Georgia in nave
Nel pomeriggio del settimo giorno è previsto l'arrivo all'isola di South Georgia. I giorni successivi saranno dedicati alla circumnavigazione dell'isola alla scoperta dei suoi incredibili insediamenti (Grytviken e Stømness Bay) dei suoi magici aspetti paesaggistici (Prion Island, Elsehul, Whale Bay, Salisbury Plain, Godthul, Bay St. Andrews, Gold Harbour, Cooper Bay e Drygalski Fjorde) alla ricerca della particolare fauna che la popola (foche, elefanti marini, renne e pinguini). Arrivo alla Fortuna Bay dove si potranno ripercorrere le avventure del grande esploratore antartico Ernest Shackleton che ha a Grytviken la sua sepoltura e dove sarà possibile anche effettuare una visita al Museo di Storia Baleniera. La partenza dall'isola è prevista il decimo giorno.

11°giorno: Navigazione in nave
La giornata è dedicata alla navigazione sempre più a sud. Si scorgeranno le prime formazioni di ghiaccio galleggiare sul mare.

12°giorno: South Orkney Islands (isole Orcadi Meridionali) in nave
Il dodicesimo giorno è previsto l'arrivo alla stazione di Orcadas, una base Argentina sulle isole Orcadi Meridionali. Grazie alla cortesia del personale presente sarà possibile effettuare una visita alla stazione e godere della vista dei magnifici ghiacciai che la circondano. Nel pomeriggio proseguimento della navigazione.

13°giorno: Penisola Antartica in nave
Proseguimentpo della navigazione ed arrivo in vista alla Penisola Antartica.

14°/16°giorno: Penisola Antartica in nave
Questi giorni sono dedicati all'esplorazione di questo incantevole estremo lembo del sud del mondo. Il nostro arrivo sarà annunciato dalla vista di enormi iceberg e a seconda delle condizioni del mare e del tempo si avrà la possibilità di visitare diversi luoghi di interesse (Charlotte Bay, Brown Bluff, Deception Island, Whalers Bay) caratterizzati ora da insediamenti abbandonati ora da laboratori e stazioni di ricerca ora da colonie animali di differenti specie. Un ambiente ancora incontaminato unico ed affascinante.

17°/18°giorno: Navigazione in nave
A partire dal diciassettesimo giorno si riprenderà la via del ritorno verso le coste Argentine per arrivare allo sbarco ad Ushuaia.

19°giorno: Ushuaia in aereo
In prima mattina arrivo ad Ushuaia, sbarco e proseguimento verso le destinazioni previste.

ESTENSIONI

*Caratteristiche/Caratterizzazioni delle singole partenze

D - SPECIALE DIVING POLARE
Gruppi minimo 8 /massimo 24 persone - Supplemento di 750 Euro
Il Diving Polare deve essere prenotato prima della partenza, e viene svolto in muta stagna con immersioni in acque fredde. Si proveranno a organizzare 1-2 immersioni al giorno parallelamente allo svolgersi delle diverse attività di bordo ed escursioni a terra. L'effettuazione di ogni immersione è legata alle condizioni meteo e del ghiaccio, e saranno guidate dall'istruttore di diving e dalle guide di immersione che sono i responsabili per la sicurezza. Le attrezzature di base sono disponibili a bordo (bombole, compressori e pesi ). I sub devono munirsi della propria attrezzatura personale (erogatori, tuta...).

Chiedi all'esperto

QUOTE

Prezzi per persona nella cabina indicata

PLA23 - DIC: 03
Quadrupla Esterna: 10.700 Euro
Tripla Esterna: 11.700 Euro
Doppia Esterna: 12.900 Euro
Doppia Window: 13.500 Euro
Doppia Deluxe: 14.400 Euro
Superior: 15.450 Euro

PLA25 - GEN: 09
Quadrupla Esterna: 12.250 Euro
Tripla Esterna: 13.300 Euro
Doppia Esterna: 14.700 Euro
Doppia Window: 15.350 Euro
Doppia Deluxe: 16.500 Euro
Superior: 17.600 Euro

OTL31 - FEB: 16
Quadrupla Esterna: 11.650 Euro
Tripla Esterna: 12.700 Euro
Doppia Esterna: 13.900 Euro
Doppia Window: 14.500 Euro
Doppia Deluxe: 15.650 Euro
Superior: 16.700 Euro

Non incluso il passaggio aereo: contattateci per la quotazione.
Quota Iscrizione e coperture assicurative: 150 Euro circa (in funzione del prezzo totale)
Da verificare sempre eventuali Fuel Surcharges.

Chiedi all'esperto

ULTERIORI DETTAGLI

Incluso: il viaggio a bordo della nave specificata per ogni itinerario; tutti i pasti a bordo inclusi snack, caffè e tea; tutte le escursioni in gommone e le visite descritte nel programma ; assistenza di un capo spedizione, esperto naturalista; oneri, tasse portuali e di imbarco.

Non Incluso: qualsiasi passaggio aereo, i pernottamenti prima e dopo la crociera, i trasferimenti da e per gli aeroporti, l’ottenimento del visto consolare se necessario, tasse aeroportuali e governative, copertura assicurativa personale, del bagaglio e contro la cancellazione (raccomandata!!), pasti a terra, mance ed extra personali come bevande, telefono, bar, lavanderia ….

Note:

Le Crociere Polari di Ocean Wide Expeditions hanno un’impostazione marcatamente scientifica e naturalistica e sono appositamente studiate per usufruire delle lunghissime giornate di luce dell’estate artica e per approfittare della minore estensione della calotta artica. Includono la pensione completa e le escursioni (in media due al giorno). Gli scafi delle agili navi da ricerca e dei velieri e le moderne apparecchiature di bordo, consentono una tranquilla e sicura navigazione attraverso i ghiacci. Le frequenti escursioni in gommone, permettono con l’assistenza di preparati accompagnatori, di prendere terra nelle più remote e meno esplorate regioni del nord del pianeta, per esplorare e osservare liberamente la sorprendente e selvaggia vita e la natura dell’artico. Ogni itinerario si caratterizza per diversa durata, itinerario ed attività (dall’avvistamento degli Orsi a quello dei Cetacei, dall’Aurora Boreale al naturalistico o ad attività di immersioni artiche o fotografiche). Dai fiordi norvegesi alle acque dell’alto artico, alle coste Islandesi o Groenlandesi si naviga lungo scogliere dove risiedono enormi colonie di uccelli marini, attraverso mari ricchi di vita dove è facile avvistare numerose specie di balene, vedere gli orsi bianchi, le foche ed i trichechi sulle cime degli iceberg alla deriva. Queste remote e disabitate regioni, nonostante l’asprezza delle condizioni di vita, nascondono inaspettatamente anche numerose testimonianze di 5000 anni di vita dell’uomo.

Lingua: le partenze NON garantiscono assistenza in Italiano e la lingua di bordo è l’inglese. Su alcune partenze potrà capitare che a bordo si parli anche Francese e/o Tedesco.
Itinerario: deve essere considerato come molto generico. I programmi possono essere variati dal capo spedizione a seconda delle condizioni atmosferiche e del ghiaccio; lo scopo principale sarà quello di sfruttare le migliori opportunità di avvistamento della fauna selvatica o dei fenomeni naturali o delle migliori condizioni all’effettuazioni delle attività previste. La flessibilità nei programmi è fondamentale. Gli sbarchi sono sempre soggetti alle condizioni meteo e alle norme ambientali (AECO). Piani di navigazioni e fasce orarie di sbarco sono sempre pianificate con l'AECO prima dell'inizio della stagione. Il piano di navigazione finale sarà determinato dal capo spedizione a bordo e dal comandante.

Stivali di gomma e racchette da neve: a bordo di Plancius e di Ortelius tutti i passeggeri riceveranno un paio di robusti stivali di gomma e racchette da neve distribuiti gratuitamente. Per gli stivali le misure devono essere pre ordinate all'atto della prenotazione, entro e non oltre 8 settimane prima della partenza. Un voucher verrà emesso con i documenti di viaggio prima della partenza. La richiesta a bordo di articoli e attrezzature senza pre-ordine e voucher non è consentito. Gli stivali dovranno essere restituiti al team di spedizione alla fine del viaggio. Gli stivali di gomma sono di alta qualità e mantengono i piedi asciutti e caldi durante gli sbarchi. Termini e condizioni possono essere trovati sul modulo di richiesta.

Escursioni su Zodiac: durante la crociera saranno organizzate numerose escursioni a terra e passeggiate guidate per scoprire la fauna selvatica; queste escursioni in gommone sono incluse e disponibili a tutti i passeggeri durante le spedizioni. Lo scopo principale è l'avvistamento della fauna nel rispetto scrupoloso della natura selvaggia della regione.

L’armatore impone le seguenti penalità di cancellazione:
Fino a 90 giorni prima della partenza: 20 % del prezzo totale
da 89 a 60 giorni prima della partenza: 50 % del prezzo totale
dal 59° giorno al giorno di partenza incluso: 100 % del prezzo totale

EQUIPAGGIAMENTO STANDARD richiesto per le Crociere Artiche

Equipaggiamento di cui ogni passeggero dovrebbe disporre:
• Zainetto da utilizzare durante le escursioni
• Un paio di scarpe da trekking
• Giacca e pantaloni impermeabili e resistenti e al vento
• Un berretto di lana
• 1 paio di guanti resistenti al vento e un paio di lana.
• Calzamaglia di lana
• 1 caldo maglione di lana
• Calze di lana
• 2-3 cambi di abiti per l’interno
• Occhiali da sole
• Articoli da toilette
• 1 sciarpa

Inoltre, raccomandiamo:
• 1 Binocolo
• macchina fotografica (a bordo sono disponibili I rullini)
• 1 paio di pantofole
• 1 paio di stivali di gomma
• crema solare
• pillole per il mal di mare.

Chiedi all'esperto

HOTEL e INFO SERVIZI


M/N PLANCIUS

M/N PLANCIUS,

La M/v “Plancius” è varata nel 1976 come nave oceanografica di ricerca per la Reale Marina Olandese (come “Hr. Ms. Tydeman”); nel giugno 2004 l...continua


M/N ORTELIUS

M/N ORTELIUS,

M/V Ortelius prende il nome dall'antico cartografo olandese (ORTELIUS) ed è stata varata in Polonia nel 1989 sotto il nome di ”Marina Svetaeva” per ...continua

scheda tecnica

"2018/2019 ISOLE FALKLAND, SOUTH GEORGIA E PENISOLA ANTARTICA"

Le crociere Antartiche

Le crociere polari di Ocean Wide Expeditions, sono effettuate su moderne e ben equipaggiate navi oceanografiche, Includono la pensione completa e le escursioni (in media due al giorno). Le crociere hanno un’impostazione marcatamente scientifica e naturalistica. Le partenze NON garantiscono assistenza in Italiano e la lingua piú diffusa a bordo è l’inglese. Su alcune partenze potrà capitare che a bordo si parli anche Francese e/o Tedesco.

Nelle tabelle NON sono inclusi i passaggi aerei dall’Italia e gli eventuali pernottamenti in transito. Le crociere hanno caratteristiche diverse (itinerari, prezzi, lunghezza).

Tutti gli itinerari sono puramente indicativi. I programmi possono variare a seconda del ghiaccio e delle condizioni meteorologiche, la disponibilità dei luoghi di sbarco e le opportunità per vedere la fauna selvatica. L'itinerario finale sarà determinata dal capo spedizione a bordo. La flessibilità è fondamentale per questo tipo di viaggio.

1°giorno: in aereo Ushuaia in nave
Arrivo a Ushuaia, capoluogo della Terra del Fuoco, la città più australe del mondo, e nel pomeriggio imbarco sulla Nave da crociera e inizio della navigazione. Per il resto della serata navigazione nel suggestivo Canale di Beagle.

2°giorno: Navigazione in nave
La giornata prevede una completa navigazione vero Est e sarà seguita da diverse specie di Albatros, Uccelli delle Tempeste, Porcellarie e Berte.

3°giorno: Isole Falkland in nave
Si trascorrerà questa giornata alla scoperta dell'arcipelago dando l'opportunità ai passeggeri di avere incontri ravvicinati con molte specie animali che popolano queste isole tra i quali Albatros, Cormorani Re e Pinguini.

4°giorno: Port Stanley in nave
Arrivo nella capitale Stanley e visita della cittadina e delle zone circostanti dalle caratteristiche sudamericane ma dal fascino vittoriano. Tutti i passeggeri saranno liberi di girovagare per proprio conto e si raccomanda una visita alla chiesa locale e al museo cittadino (biglietti d'ingresso non inclusi).

5°/6°giorno: Navigazione in nave
In questi giorni la navigazione ci porterà ancora più a sud est in mare aperto e verso le isole South Georgia. Entrando in acque antartiche la temperatura scenderà di ben 10° C nell'arco di alcune ore. Una moltitudine di uccelli marini seguirà il procedere della nave (Albatros, Berte, Procellarie, Prioni e Stercorari).

7°/10°giorno: South Georgia in nave
Nel pomeriggio del settimo giorno è previsto l'arrivo all'isola di South Georgia. I giorni successivi saranno dedicati alla circumnavigazione dell'isola alla scoperta dei suoi incredibili insediamenti (Grytviken e Stømness Bay) dei suoi magici aspetti paesaggistici (Prion Island, Elsehul, Whale Bay, Salisbury Plain, Godthul, Bay St. Andrews, Gold Harbour, Cooper Bay e Drygalski Fjorde) alla ricerca della particolare fauna che la popola (foche, elefanti marini, renne e pinguini). Arrivo alla Fortuna Bay dove si potranno ripercorrere le avventure del grande esploratore antartico Ernest Shackleton che ha a Grytviken la sua sepoltura e dove sarà possibile anche effettuare una visita al Museo di Storia Baleniera. La partenza dall'isola è prevista il decimo giorno.

11°giorno: Navigazione in nave
La giornata è dedicata alla navigazione sempre più a sud. Si scorgeranno le prime formazioni di ghiaccio galleggiare sul mare.

12°giorno: South Orkney Islands (isole Orcadi Meridionali) in nave
Il dodicesimo giorno è previsto l'arrivo alla stazione di Orcadas, una base Argentina sulle isole Orcadi Meridionali. Grazie alla cortesia del personale presente sarà possibile effettuare una visita alla stazione e godere della vista dei magnifici ghiacciai che la circondano. Nel pomeriggio proseguimento della navigazione.

13°giorno: Penisola Antartica in nave
Proseguimentpo della navigazione ed arrivo in vista alla Penisola Antartica.

14°/16°giorno: Penisola Antartica in nave
Questi giorni sono dedicati all'esplorazione di questo incantevole estremo lembo del sud del mondo. Il nostro arrivo sarà annunciato dalla vista di enormi iceberg e a seconda delle condizioni del mare e del tempo si avrà la possibilità di visitare diversi luoghi di interesse (Charlotte Bay, Brown Bluff, Deception Island, Whalers Bay) caratterizzati ora da insediamenti abbandonati ora da laboratori e stazioni di ricerca ora da colonie animali di differenti specie. Un ambiente ancora incontaminato unico ed affascinante.

17°/18°giorno: Navigazione in nave
A partire dal diciassettesimo giorno si riprenderà la via del ritorno verso le coste Argentine per arrivare allo sbarco ad Ushuaia.

19°giorno: Ushuaia in aereo
In prima mattina arrivo ad Ushuaia, sbarco e proseguimento verso le destinazioni previste.

*Caratteristiche/Caratterizzazioni delle singole partenze

D - SPECIALE DIVING POLARE
Gruppi minimo 8 /massimo 24 persone - Supplemento di 750 Euro
Il Diving Polare deve essere prenotato prima della partenza, e viene svolto in muta stagna con immersioni in acque fredde. Si proveranno a organizzare 1-2 immersioni al giorno parallelamente allo svolgersi delle diverse attività di bordo ed escursioni a terra. L'effettuazione di ogni immersione è legata alle condizioni meteo e del ghiaccio, e saranno guidate dall'istruttore di diving e dalle guide di immersione che sono i responsabili per la sicurezza. Le attrezzature di base sono disponibili a bordo (bombole, compressori e pesi ). I sub devono munirsi della propria attrezzatura personale (erogatori, tuta...).

Prezzi per persona nella cabina indicata

PLA23 - DIC: 03
Quadrupla Esterna: 10.700 Euro
Tripla Esterna: 11.700 Euro
Doppia Esterna: 12.900 Euro
Doppia Window: 13.500 Euro
Doppia Deluxe: 14.400 Euro
Superior: 15.450 Euro

PLA25 - GEN: 09
Quadrupla Esterna: 12.250 Euro
Tripla Esterna: 13.300 Euro
Doppia Esterna: 14.700 Euro
Doppia Window: 15.350 Euro
Doppia Deluxe: 16.500 Euro
Superior: 17.600 Euro

OTL31 - FEB: 16
Quadrupla Esterna: 11.650 Euro
Tripla Esterna: 12.700 Euro
Doppia Esterna: 13.900 Euro
Doppia Window: 14.500 Euro
Doppia Deluxe: 15.650 Euro
Superior: 16.700 Euro

Non incluso il passaggio aereo: contattateci per la quotazione.
Quota Iscrizione e coperture assicurative: 150 Euro circa (in funzione del prezzo totale)
Da verificare sempre eventuali Fuel Surcharges.

Incluso: il viaggio a bordo della nave specificata per ogni itinerario; tutti i pasti a bordo inclusi snack, caffè e tea; tutte le escursioni in gommone e le visite descritte nel programma ; assistenza di un capo spedizione, esperto naturalista; oneri, tasse portuali e di imbarco.

Non Incluso: qualsiasi passaggio aereo, i pernottamenti prima e dopo la crociera, i trasferimenti da e per gli aeroporti, l’ottenimento del visto consolare se necessario, tasse aeroportuali e governative, copertura assicurativa personale, del bagaglio e contro la cancellazione (raccomandata!!), pasti a terra, mance ed extra personali come bevande, telefono, bar, lavanderia ….

Note:

Le Crociere Polari di Ocean Wide Expeditions hanno un’impostazione marcatamente scientifica e naturalistica e sono appositamente studiate per usufruire delle lunghissime giornate di luce dell’estate artica e per approfittare della minore estensione della calotta artica. Includono la pensione completa e le escursioni (in media due al giorno). Gli scafi delle agili navi da ricerca e dei velieri e le moderne apparecchiature di bordo, consentono una tranquilla e sicura navigazione attraverso i ghiacci. Le frequenti escursioni in gommone, permettono con l’assistenza di preparati accompagnatori, di prendere terra nelle più remote e meno esplorate regioni del nord del pianeta, per esplorare e osservare liberamente la sorprendente e selvaggia vita e la natura dell’artico. Ogni itinerario si caratterizza per diversa durata, itinerario ed attività (dall’avvistamento degli Orsi a quello dei Cetacei, dall’Aurora Boreale al naturalistico o ad attività di immersioni artiche o fotografiche). Dai fiordi norvegesi alle acque dell’alto artico, alle coste Islandesi o Groenlandesi si naviga lungo scogliere dove risiedono enormi colonie di uccelli marini, attraverso mari ricchi di vita dove è facile avvistare numerose specie di balene, vedere gli orsi bianchi, le foche ed i trichechi sulle cime degli iceberg alla deriva. Queste remote e disabitate regioni, nonostante l’asprezza delle condizioni di vita, nascondono inaspettatamente anche numerose testimonianze di 5000 anni di vita dell’uomo.

Lingua: le partenze NON garantiscono assistenza in Italiano e la lingua di bordo è l’inglese. Su alcune partenze potrà capitare che a bordo si parli anche Francese e/o Tedesco.
Itinerario: deve essere considerato come molto generico. I programmi possono essere variati dal capo spedizione a seconda delle condizioni atmosferiche e del ghiaccio; lo scopo principale sarà quello di sfruttare le migliori opportunità di avvistamento della fauna selvatica o dei fenomeni naturali o delle migliori condizioni all’effettuazioni delle attività previste. La flessibilità nei programmi è fondamentale. Gli sbarchi sono sempre soggetti alle condizioni meteo e alle norme ambientali (AECO). Piani di navigazioni e fasce orarie di sbarco sono sempre pianificate con l'AECO prima dell'inizio della stagione. Il piano di navigazione finale sarà determinato dal capo spedizione a bordo e dal comandante.

Stivali di gomma e racchette da neve: a bordo di Plancius e di Ortelius tutti i passeggeri riceveranno un paio di robusti stivali di gomma e racchette da neve distribuiti gratuitamente. Per gli stivali le misure devono essere pre ordinate all'atto della prenotazione, entro e non oltre 8 settimane prima della partenza. Un voucher verrà emesso con i documenti di viaggio prima della partenza. La richiesta a bordo di articoli e attrezzature senza pre-ordine e voucher non è consentito. Gli stivali dovranno essere restituiti al team di spedizione alla fine del viaggio. Gli stivali di gomma sono di alta qualità e mantengono i piedi asciutti e caldi durante gli sbarchi. Termini e condizioni possono essere trovati sul modulo di richiesta.

Escursioni su Zodiac: durante la crociera saranno organizzate numerose escursioni a terra e passeggiate guidate per scoprire la fauna selvatica; queste escursioni in gommone sono incluse e disponibili a tutti i passeggeri durante le spedizioni. Lo scopo principale è l'avvistamento della fauna nel rispetto scrupoloso della natura selvaggia della regione.

L’armatore impone le seguenti penalità di cancellazione:
Fino a 90 giorni prima della partenza: 20 % del prezzo totale
da 89 a 60 giorni prima della partenza: 50 % del prezzo totale
dal 59° giorno al giorno di partenza incluso: 100 % del prezzo totale

EQUIPAGGIAMENTO STANDARD richiesto per le Crociere Artiche

Equipaggiamento di cui ogni passeggero dovrebbe disporre:
• Zainetto da utilizzare durante le escursioni
• Un paio di scarpe da trekking
• Giacca e pantaloni impermeabili e resistenti e al vento
• Un berretto di lana
• 1 paio di guanti resistenti al vento e un paio di lana.
• Calzamaglia di lana
• 1 caldo maglione di lana
• Calze di lana
• 2-3 cambi di abiti per l’interno
• Occhiali da sole
• Articoli da toilette
• 1 sciarpa

Inoltre, raccomandiamo:
• 1 Binocolo
• macchina fotografica (a bordo sono disponibili I rullini)
• 1 paio di pantofole
• 1 paio di stivali di gomma
• crema solare
• pillole per il mal di mare.


M/N PLANCIUS

M/N PLANCIUS,

La M/v “Plancius” è varata nel 1976 come nave oceanografica di ricerca per la Reale Marina Olandese (come “Hr. Ms. Tydeman”); nel giugno 2004 l...continua


M/N ORTELIUS

M/N ORTELIUS,

M/V Ortelius prende il nome dall'antico cartografo olandese (ORTELIUS) ed è stata varata in Polonia nel 1989 sotto il nome di ”Marina Svetaeva” per ...continua

Chiedi all'esperto