26/05/2018
"ARMENIA E GEORGIA TOUR 2019"

Viaggio con altri partecipanti a partenza garantita, Volo NON incluso, 9 giorni - 8 notti

In breve:
Itinerario a partenza garantita, minimo 2 adesioni per assaporare le bellezze del Caucaso, attraverso Armenia e Georgia. Volo da Roma, Milano o Venezia.

Prossime partenze:
20 aprile, 04 maggio, 22 giugno, 06 luglio, 10 agosto, 14 settembre, 12 ottobre

Quote per persona in camera doppia (min. 2 adesioni) volo incluso
in condizione di ottima disponibilità con Ukraina Airlines, Aeroflot o altro
Da Roma, Milano, Venezia o altri scali su richiesta.

Cat basic 3 stelle di buon livello
Eur 1575 in doppia
Eur 300 supplemento singola

Cat hotel 4 stelle storico
Eur 1880 in doppia
Eur 300 supplemento singola

Supplementi e riduzioni:
Eur 149 pensione completa (4 pranzi)
Eur 80 notte supplementare 3 stelle
Eur 220 notte supplementare storico

Da considerare anche:
Eur 230 circa tasse aeroportuali (sempre da riconfermare)
Eur 72 assicurazione med/bag/annull e quote istruttorie

Chiedi all'esperto
ARMENIA, DIDASCALIA ARMENIA, WINE TOUR ARMENIA, CATTEDRALE DI ZVARTNOTS - UNESCO ARMENIA, HAGHPAT E SANAHIN UNESCO ARMENIA, MONASTERO DI SANAHIN - UNESCO

TOUR MAP

Riepilogo partenze previste:
2019 APR: 20, MAG: 04, GIU: 22, LUG: 06, AGO: 10, SET: 14, OTT: 12

PROGRAMMA DETTAGLIATO

01° giorno (sab): Italia in aereo Yerevan (- - -)
Arrivo a Yerevan, disbrigo delle formalità doganali, trasferimento in albergo e pernottamento.

02° giorno Yerevan Giro Della Città, Etchmiadzin, Zvartnots, Yerevan (~120 KM) (B - D)
Prima colazione, incontro con la guida e partenza per le escursioni previste.
La mattina incontro ore 10.00 circa con la guida ed inizio del tour nei pressi di Yerevan.
Partenza per la città di Echmiadzin – il centro della Chiesa Apostolica Armena. Rientro a Yerevan facendo una sosta presso le rovine della cattedrale Zvartnots - la perla d’architettura armena del 7°sec che è iscritta nel patrimonio mondiale di UNESCO.
Sosta per il pranzo (non incluso).
Nel pomeriggio prevista la visita del parco commemorativo di Tsitsernakaberd e il Museo di Genocidio, del Museo dell’Arte Moderno di Cafesjian e del mercato d’artigianato all'aria aperta Vernisage, che dà riparo ai pittori dell’Armenia, accoglie più di mille spettatori che ammirano l’abbondanza dei quadri, si sorprendono della raffinatezza dello stile e della fantasia degli artigiani dell’arte e dell’artigianato nazionale.
Pernottamento in albergo a Yerevan.

03° giorno: Yerevan, Khor Virap, Noravank, Yerevan (~250 KM) (B - D)
Prima colazione, incontro con la guida e partenza per le escursioni previste.
Visita al monastero Khor Virap, l’imporatanza di cui è collegato con Gregorio l’Illuminatore, che introdusse il Cristianesimo in Armenia. La chiesa è un importante sito per pellegrini. Dalla chiesa si apre una perfetta vista al Mt. Ararat. Proseguimento per la visita all'azienda vinicola Tushpa che ha mantenuto i vecchi metodi tradizionali di vinificazione (include degustazione dei vini).
Sosta per il pranzo (non incluso).
Nel pomeriggio, visita al monastero Noravank ("Monastero Nuovo"), centro religioso del 13 secolo. Noravank situato in un luogo inaccessibile immerso in un paesaggio stupendo. La struttura più antica del complesso monastico è la chiesa di S. Karapet (9-10 s.) che non è sopravvissuta. Il nartece della chiesa principale risale al 13 sec. ed è un monumento molto importante perché stato ristrutturato da uno dei più grandi architetti e scultori armeni Momik, secondo principi antisismici.
Al termine delle visite, rientro nella capitale.
Pernottamento in albergo a Yerevan.

04° giorno: Yerevan, Lago Sevan, Garni, Geghard, Yerevan (~250 KM) (B - D)
Prima colazione, incontro con la guida e partenza per le escursioni previste.
Partenza per il Lago Sevan, circa 70 km a nord da Yerevan, uno dei più grandi laghi alpini d’acqua dolce del mondo. Il lago è anche famoso per la sua penisola e le sue chiese medievali costruite nel 874. Al termine della visita, partenza per il Tempio Garni - un suggestivo monumento del periodo ellenistico e un impressionante esempio dell’architettura antica armena; è stato costruito nel 1 secolo d.C ed è dedicato al Dio del Sole. Dopo l'introduzione del cristianesimo, avvenuta nel 301, il tempio pagano ha perduto il suo significato e la fortezza di Garni è diventata la residenza estiva dei re. Oggi vicino al tempio si possono trovare le rovine del palazzo reale e le terme con un mosaico sorprendente.
Sosta per il pranzo (non incluso).
Partenza per il monastero rupestre Geghard, luogo iscritto nel patrimonio mondiale di UNESCO. Geghard significa lancia, in armeno, proprio quella con cui hanno colpito Cristo Crocefisso. Il monastero di Geghard è un capolavoro insuperabile dell’architettura armena del 13° secolo.
Al termine della visita, rientro in hotel.

05° giorno (mercoledì): Yerevan > confine di Stato > Tbilisi (B - D)
Prima colazione, incontro con la guida e partenza per le escursioni previste.
Trasferimento da Yerevan al hotel di Tbilisi.
Arrivo a Tbilisi verso le 15:30am. Accoglienza e sistemazione in hotel. Tempo libero a disposizione. Pernottamento in albergo a Tbilisi.

06° giorno: Tbilisi (B - D)
Prima colazione, incontro con la guida e partenza per le escursioni previste.
Visita alla fascinosa capitale della Georgia. Situata strategicamente al crocevia tra Europa e Asia, lungo la storica “Via della Seta”, Tbilisi oggi è un importante centro industriale, commerciale e socio/culturale.
Visita del centro storico e della città vecchia, è un insieme di vicoli tortuosi, di cortili nascosti, abbelliti dai tipici balconi in legno.
Tbilisi offre una grande varietà di monumenti, la maggior parte dei quali sono antichi: la chiesa di Metekhi (XIII sec.), la Fortezza di Narikala (IV sec) – una delle fortificazioni più vecchie della città, le famose Terme Sulfuree con le cupole in mattoni, la Sinagoga della città, la Cattedrale di Sioni (VII sec) dove si conserva la croce di Santa Nino – una donna giovane che convertì la Georgia al cristianesimo e la Chiesa di Anchiskhati (VI sec).
Sosta per il pranzo (non incluso).
Visita al Tesoro Archeologico del Museo Nazionale della Georgia.
Pernottamento a Tbilisi.

07° giorno: Tbilisi, Mtskheta, Gori, Uplistshikhe, Gudauri (~ 280 KM) (B - D)
Prima colazione, incontro con la guida e partenza per le escursioni previste.
Dopo la prima colazione, si parte per la città di Gori, cuore della regione di Kartli e la città natale di Stalin. Breve sosta al Museo di Stalin. Si prosegue per la Grande Via della Seta e si visita uno dei suoi posti più importanti - la città scavata nella roccia di Uplistsikhe (I millennio a.C). Essa è un complesso antico con le dimore, i mercati, le cantine per il vino, i forni, il teatro e la basilica sulla roccia.
Sosta per il pranzo (non incluso).
Partenza per Mtskheta, antica capitale e centro religioso della Georgia: visita della Chiesa di Jvari e la Cattedrale di Svetitskhoveli, dove la tradizione vuole sia sepolta la tunica di Cristo, entrambi sono i posti del patrimonio dell’UNESCO.
Arrivo a Gudauri. Cena e pernottamento in hotel a Gudauri.

08° giorno: Gudauri, Kazbegi, Ananuri, Tbilisi (~ 190 km) (B - D)
Dopo la prima colazione, partenza per i paesaggi bellissimi dei monti di Grande Caucaso lungo la Grande Strada Militare Georgiana. Per la strada si visita il Complesso di Ananuri (XVII sec.), lungo il corso dei secoli, il castello fu teatro di numerose battaglie.
Ora di pranzo.
Arrivo a Kazbegi - situata in posizione spettacolare, dominata a ovest dalla cima innevata del Monte Kazbegi (5047 m), su cui si staglia la sagoma inconfondibile della chiesa di Gergeti. Da qui si cammina per le valli magnifiche e boschi stupendi che ci conduce alla chiesa della Trinità di Gergeti, situata all’altezza di 2170 m. La sua posizione isolata, sulla cima di una ripida montagna, circondata dalla vastità del paesaggio naturale ha reso la chiesa, un autentico simbolo della Georgia. Al termine delle visite si torna a Tbilisi. Pernottamento in albergo a Tbilisi.

09° giorno:Tbilisi in aereo Italia
Di primo mattino trasferimento all'aeroporto di Tbilisi e partenza.

Legenda pasti
B = Colazione | L = Pranzo | D = Cena

Chiedi all'esperto

QUOTE

Quote per persona in camera doppia (min. 2 adesioni) volo incluso
in condizione di ottima disponibilità con Ukraina Airlines, Aeroflot o altro
Da Roma, Milano, Venezia o altri scali su richiesta.

Cat basic 3 stelle di buon livello
Eur 1575 in doppia
Eur 300 supplemento singola

Cat hotel 4 stelle storico
Eur 1880 in doppia
Eur 300 supplemento singola

Supplementi e riduzioni:
Eur 149 pensione completa (4 pranzi)
Eur 80 notte supplementare 3 stelle
Eur 220 notte supplementare storico

Da considerare anche:
Eur 230 circa tasse aeroportuali (sempre da riconfermare)
Eur 72 assicurazione med/bag/annull e quote istruttorie

Chiedi all'esperto

ULTERIORI DETTAGLI

La quota include:
voli indicati
4 x pernottamenti in albergo a Yerevan
3 x pernottamenti in albergo a Tbilisi
1 x pernottamento in albergo a Gudauri
Trasferimenti aeroporto – hotel - aeroporto (solo il primo e l’ultimo giorno secondo il programma) e Yerevan-Tbilisi
Trasporto come da programma
Guida culturale parlante italiano durante il programma
Entrate nei siti come da programma
hotel con colazione
8 cene in hotel
1 x bottiglia d’acqua minerale al giorno/a persona
Carta dell’Armenia e della Georgia


I prezzi escludono:
Trasferimenti addizionali
Autovettura fuoristrada per l'ascesa alla chiesa di Gergeti;
Entrate nei musei opzionali
Pasti extra e non descritti nel programma (pranzi e cene)
Bevande alcoliche
Facchinaggi in alberghi
Spese strettamente personali, eventuali mance, quant'altro esplicitamente non previsto nel precedente paragrafo "La quota comprende".


Hotel considerati

in 3 stelle (o similari)
Yerevan - Silachi*** https://hotelsilachi.am/
Tbilisi - Light House*** http://lh-hotel.info
Gudauri – hotel Carpediem *** http://carpediem.ge

in 4 stelle (o similari)
Yerevan - Ani Plaza **** http://anihotel.com/
Tbilisi - Gallery Palace **** http://lh-hotel.info
Gudauri - Carpediem *** http://carpediem.ge

operativo aereo di riferiento
Ukraina airlines (via Kiev)
1 . PS 306 1° giorno FCO-KBP 13.10 17.15
2 . PS 611 1° giorno KBP-EVN 20.10 23.50
3 . PS 518 9° giorno TBS-KBP 05.30 07.25
4 . PS 305 9° giorno KBP-FCO 10.05 12.00

Chiedi all'esperto

scheda tecnica

"ARMENIA E GEORGIA TOUR 2019"

01° giorno (sab): Italia in aereo Yerevan (- - -)
Arrivo a Yerevan, disbrigo delle formalità doganali, trasferimento in albergo e pernottamento.

02° giorno Yerevan Giro Della Città, Etchmiadzin, Zvartnots, Yerevan (~120 KM) (B - D)
Prima colazione, incontro con la guida e partenza per le escursioni previste.
La mattina incontro ore 10.00 circa con la guida ed inizio del tour nei pressi di Yerevan.
Partenza per la città di Echmiadzin – il centro della Chiesa Apostolica Armena. Rientro a Yerevan facendo una sosta presso le rovine della cattedrale Zvartnots - la perla d’architettura armena del 7°sec che è iscritta nel patrimonio mondiale di UNESCO.
Sosta per il pranzo (non incluso).
Nel pomeriggio prevista la visita del parco commemorativo di Tsitsernakaberd e il Museo di Genocidio, del Museo dell’Arte Moderno di Cafesjian e del mercato d’artigianato all'aria aperta Vernisage, che dà riparo ai pittori dell’Armenia, accoglie più di mille spettatori che ammirano l’abbondanza dei quadri, si sorprendono della raffinatezza dello stile e della fantasia degli artigiani dell’arte e dell’artigianato nazionale.
Pernottamento in albergo a Yerevan.

03° giorno: Yerevan, Khor Virap, Noravank, Yerevan (~250 KM) (B - D)
Prima colazione, incontro con la guida e partenza per le escursioni previste.
Visita al monastero Khor Virap, l’imporatanza di cui è collegato con Gregorio l’Illuminatore, che introdusse il Cristianesimo in Armenia. La chiesa è un importante sito per pellegrini. Dalla chiesa si apre una perfetta vista al Mt. Ararat. Proseguimento per la visita all'azienda vinicola Tushpa che ha mantenuto i vecchi metodi tradizionali di vinificazione (include degustazione dei vini).
Sosta per il pranzo (non incluso).
Nel pomeriggio, visita al monastero Noravank ("Monastero Nuovo"), centro religioso del 13 secolo. Noravank situato in un luogo inaccessibile immerso in un paesaggio stupendo. La struttura più antica del complesso monastico è la chiesa di S. Karapet (9-10 s.) che non è sopravvissuta. Il nartece della chiesa principale risale al 13 sec. ed è un monumento molto importante perché stato ristrutturato da uno dei più grandi architetti e scultori armeni Momik, secondo principi antisismici.
Al termine delle visite, rientro nella capitale.
Pernottamento in albergo a Yerevan.

04° giorno: Yerevan, Lago Sevan, Garni, Geghard, Yerevan (~250 KM) (B - D)
Prima colazione, incontro con la guida e partenza per le escursioni previste.
Partenza per il Lago Sevan, circa 70 km a nord da Yerevan, uno dei più grandi laghi alpini d’acqua dolce del mondo. Il lago è anche famoso per la sua penisola e le sue chiese medievali costruite nel 874. Al termine della visita, partenza per il Tempio Garni - un suggestivo monumento del periodo ellenistico e un impressionante esempio dell’architettura antica armena; è stato costruito nel 1 secolo d.C ed è dedicato al Dio del Sole. Dopo l'introduzione del cristianesimo, avvenuta nel 301, il tempio pagano ha perduto il suo significato e la fortezza di Garni è diventata la residenza estiva dei re. Oggi vicino al tempio si possono trovare le rovine del palazzo reale e le terme con un mosaico sorprendente.
Sosta per il pranzo (non incluso).
Partenza per il monastero rupestre Geghard, luogo iscritto nel patrimonio mondiale di UNESCO. Geghard significa lancia, in armeno, proprio quella con cui hanno colpito Cristo Crocefisso. Il monastero di Geghard è un capolavoro insuperabile dell’architettura armena del 13° secolo.
Al termine della visita, rientro in hotel.

05° giorno (mercoledì): Yerevan > confine di Stato > Tbilisi (B - D)
Prima colazione, incontro con la guida e partenza per le escursioni previste.
Trasferimento da Yerevan al hotel di Tbilisi.
Arrivo a Tbilisi verso le 15:30am. Accoglienza e sistemazione in hotel. Tempo libero a disposizione. Pernottamento in albergo a Tbilisi.

06° giorno: Tbilisi (B - D)
Prima colazione, incontro con la guida e partenza per le escursioni previste.
Visita alla fascinosa capitale della Georgia. Situata strategicamente al crocevia tra Europa e Asia, lungo la storica “Via della Seta”, Tbilisi oggi è un importante centro industriale, commerciale e socio/culturale.
Visita del centro storico e della città vecchia, è un insieme di vicoli tortuosi, di cortili nascosti, abbelliti dai tipici balconi in legno.
Tbilisi offre una grande varietà di monumenti, la maggior parte dei quali sono antichi: la chiesa di Metekhi (XIII sec.), la Fortezza di Narikala (IV sec) – una delle fortificazioni più vecchie della città, le famose Terme Sulfuree con le cupole in mattoni, la Sinagoga della città, la Cattedrale di Sioni (VII sec) dove si conserva la croce di Santa Nino – una donna giovane che convertì la Georgia al cristianesimo e la Chiesa di Anchiskhati (VI sec).
Sosta per il pranzo (non incluso).
Visita al Tesoro Archeologico del Museo Nazionale della Georgia.
Pernottamento a Tbilisi.

07° giorno: Tbilisi, Mtskheta, Gori, Uplistshikhe, Gudauri (~ 280 KM) (B - D)
Prima colazione, incontro con la guida e partenza per le escursioni previste.
Dopo la prima colazione, si parte per la città di Gori, cuore della regione di Kartli e la città natale di Stalin. Breve sosta al Museo di Stalin. Si prosegue per la Grande Via della Seta e si visita uno dei suoi posti più importanti - la città scavata nella roccia di Uplistsikhe (I millennio a.C). Essa è un complesso antico con le dimore, i mercati, le cantine per il vino, i forni, il teatro e la basilica sulla roccia.
Sosta per il pranzo (non incluso).
Partenza per Mtskheta, antica capitale e centro religioso della Georgia: visita della Chiesa di Jvari e la Cattedrale di Svetitskhoveli, dove la tradizione vuole sia sepolta la tunica di Cristo, entrambi sono i posti del patrimonio dell’UNESCO.
Arrivo a Gudauri. Cena e pernottamento in hotel a Gudauri.

08° giorno: Gudauri, Kazbegi, Ananuri, Tbilisi (~ 190 km) (B - D)
Dopo la prima colazione, partenza per i paesaggi bellissimi dei monti di Grande Caucaso lungo la Grande Strada Militare Georgiana. Per la strada si visita il Complesso di Ananuri (XVII sec.), lungo il corso dei secoli, il castello fu teatro di numerose battaglie.
Ora di pranzo.
Arrivo a Kazbegi - situata in posizione spettacolare, dominata a ovest dalla cima innevata del Monte Kazbegi (5047 m), su cui si staglia la sagoma inconfondibile della chiesa di Gergeti. Da qui si cammina per le valli magnifiche e boschi stupendi che ci conduce alla chiesa della Trinità di Gergeti, situata all’altezza di 2170 m. La sua posizione isolata, sulla cima di una ripida montagna, circondata dalla vastità del paesaggio naturale ha reso la chiesa, un autentico simbolo della Georgia. Al termine delle visite si torna a Tbilisi. Pernottamento in albergo a Tbilisi.

09° giorno:Tbilisi in aereo Italia
Di primo mattino trasferimento all'aeroporto di Tbilisi e partenza.

Legenda pasti
B = Colazione | L = Pranzo | D = Cena

Quote per persona in camera doppia (min. 2 adesioni) volo incluso
in condizione di ottima disponibilità con Ukraina Airlines, Aeroflot o altro
Da Roma, Milano, Venezia o altri scali su richiesta.

Cat basic 3 stelle di buon livello
Eur 1575 in doppia
Eur 300 supplemento singola

Cat hotel 4 stelle storico
Eur 1880 in doppia
Eur 300 supplemento singola

Supplementi e riduzioni:
Eur 149 pensione completa (4 pranzi)
Eur 80 notte supplementare 3 stelle
Eur 220 notte supplementare storico

Da considerare anche:
Eur 230 circa tasse aeroportuali (sempre da riconfermare)
Eur 72 assicurazione med/bag/annull e quote istruttorie

La quota include:
voli indicati
4 x pernottamenti in albergo a Yerevan
3 x pernottamenti in albergo a Tbilisi
1 x pernottamento in albergo a Gudauri
Trasferimenti aeroporto – hotel - aeroporto (solo il primo e l’ultimo giorno secondo il programma) e Yerevan-Tbilisi
Trasporto come da programma
Guida culturale parlante italiano durante il programma
Entrate nei siti come da programma
hotel con colazione
8 cene in hotel
1 x bottiglia d’acqua minerale al giorno/a persona
Carta dell’Armenia e della Georgia


I prezzi escludono:
Trasferimenti addizionali
Autovettura fuoristrada per l'ascesa alla chiesa di Gergeti;
Entrate nei musei opzionali
Pasti extra e non descritti nel programma (pranzi e cene)
Bevande alcoliche
Facchinaggi in alberghi
Spese strettamente personali, eventuali mance, quant'altro esplicitamente non previsto nel precedente paragrafo "La quota comprende".


Hotel considerati

in 3 stelle (o similari)
Yerevan - Silachi*** https://hotelsilachi.am/
Tbilisi - Light House*** http://lh-hotel.info
Gudauri – hotel Carpediem *** http://carpediem.ge

in 4 stelle (o similari)
Yerevan - Ani Plaza **** http://anihotel.com/
Tbilisi - Gallery Palace **** http://lh-hotel.info
Gudauri - Carpediem *** http://carpediem.ge

operativo aereo di riferiento
Ukraina airlines (via Kiev)
1 . PS 306 1° giorno FCO-KBP 13.10 17.15
2 . PS 611 1° giorno KBP-EVN 20.10 23.50
3 . PS 518 9° giorno TBS-KBP 05.30 07.25
4 . PS 305 9° giorno KBP-FCO 10.05 12.00

Chiedi all'esperto