"ISLANDA, AURORA E HALLOWEN: 29 OTT VOLO DA ROMA"

Viaggio con altri partecipanti, Volo incluso, 5 giorni - 4 notti

In breve:
Volo di linea con scalo da Roma, tour di 5 giorni a caccia dell'Aurora boreale con guida in Italiano. 2 pernottamenti a Reykjavik e 2 in provincia, lontano dall'inquinamento luminoso del centro urbano (soluzione ottimale per l'avvistamento dell'Aurora). Fitto e completo programma di escursioni naturalistiche nell'area sud ed ovest dell'Isola, inclusa la laguna ghiacciata, Gullfoss i Geysir, Þingvellir e un bagno rigenerante alla Blue Lagoon. Partenza che si appoggia al ponte dei santi con possibilità di partenza anche da altri scali italiani

Riepilogo partenze previste:
DA ROMA 29 OTTOBRE 2019

Quota per persona ( con volo da Roma):

IN DOPPIA € 1.620 tasse aeroportuali incluse
SUPPLEMENTO SINGOLA € 390


Da considerare anche:
70 Euro assicurazione medico / bagaglio / annullamento e iscrizione

Riduzione bimbi ( max 11 anni ) in terzo letto 235 euro sempre da riconfermare
camere triple sempre complicate da confermare, quote su richiesta.

Chiusura prenotazioni 16 settembre 2019, min 20 adesioni

Attenzione: il presente viaggio ha SCADENZA 29/10/2019.il presente viaggio NON RISULTA piu' PUBBLICATO.
La tariffa presentata o la confermabilità del viaggio stesso devono essere verificate.
Info Line: +39.06.7024406 [ orario di ufficio ].

Chiedi all'esperto
ISLANDA, IL GEYSIR DI STROKKUR ISLANDA, BLUE LAGOON ISLANDA, PULCINELLA DI MARE (PUFFIN) ISLANDA, BLUE LAGOON ISLANDA, CASCATE, ESTATE, SUD

TOUR MAP

Riepilogo partenze previste:
DA ROMA 29 OTTOBRE 2019

PROGRAMMA DETTAGLIATO

1° giorno: 29 ottobre 2019, Roma in aereo Copenhagen in aereo Keflavik-Reykjavik,
Partenza da Roma FCO nel primo pomeriggio e cambio aeromobile a Copenhagen. Arrivo all'aeroporto Internazionale di Keflavik in serata; incontro con la ns assistenza in loco e trasferimento in albergo in centro a Reykjavik; Cena libera e pernottamento in Hotel.

2° giorno: 30 ottobre, Gullfoss, Geysir, Vik, BD
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano. Partenza per l’escursione il “Circolo d’Oro” che comprende la visita al Parco Nazionale Thingvellir, dove le forze della Grande falda Atlantica sono chiaramente visibili. È qui che le placche tettoniche nordamericana ed europea si allontanano a una velocità di 2-6 cm all'anno. Thingvellir è anche il luogo dove l’antico parlamento islandese è stato fondato nel 930. Si tratta di una zona di eccezionale bellezza sia geologica che di significato storico. Si prosegue con visita alla cascata di Gulfoss e alla zona dei Geysir, dove lo Strokkur erutta ogni 5-10 minuti. Dopo aver visitato questi luoghi di fama mondiale, visita di una serra di pomodori per apprendere come gli islandesi, attraverso l’uso dell’energia geotermica, riescono a coltivare pomodori di altissima qualità. Inoltre, qui si assisterà ad una presentazione del cavallo islandese, che ha la caratteristica unica al mondo di avere 2 andature in più rispetto alle altre razze. Terminata la visita si prosegue verso il Sud per raggiungere la zona di Vik. Cena e pernottamento presso il Dyrholæy Hotel.
Con un po’ di fortuna basterà uscire dall'hotel per vedere l’aurora boreale.

3° giorno: 31 Ottobre, Parco Nazionale di Skaftafell, Jokulsarlon, BD
Prima colazione in hotel. Partenza per il sud-est dell’Islanda verso il ghiacciaio Jökulsarlon e la sua bella laguna. La laguna si è sviluppata circa 60 anni fa con continuo processo di caduta di iceberg dalla lingua del ghiacciaio Bre Amerkurjökull. In inverno non è possibile navigare tra gli iceberg ma la bellezza del paesaggio è assolutamente da non perdere: scattare foto ai diversi colori del ghiaccio (bianco e blu) durante una giornata di sole invernale rende l’atmosfera davvero magica. E bisogna sempre tenere un occhio sull'acqua perché si potrebbero vedere le foche nuotare nella laguna! Sulla via del ritorno a Vik visitiamo anche il parco nazionale di Skaftafell che fa parte del parco di Vatnajökull e contiene alcune delle più famose bellezze naturali del paese. Spettacolari soste vi attendono qui per fotografie favolose. Cena e pernottamento in hotel

4° giorno: 01 Novembre, Cascate e Blue Lagoon, B
Prima colazione in hotel. Al mattino visiteremo la famosa e suggestiva spiaggia nera di Dyrholaey, il luogo più fotografato d’Islanda con i suoi faraglioni rocciosi che sembrano testimoni millenari nell'oceano impetuoso. Continuando lungo la costa meridionale incontreremo le cascate Skogafoss e Seljalandsfoss oltre al celebre vulcano Eyjafjallajökull, che tanti problemi creò al trasporto aereo mondiale nel 2010. Prima di tornare a Reykjavik, potremo accedere alla famosa Laguna Blu per un bagno caldo tra i fanghi termali di silicio. All'arrivo a Reykjavik la guida farà un tour della città per mostrarvi le principali attrazioni. Sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.

5° giorno: 02 Novembre, Reykjavik,-Keflavik in aereo Stoccolma in aereo Roma
Rilascio della camera, trasferimento in aeroporto e volo di rientro in italia.



LEGENDA PASTI:
B= prima colazione | L= pranzo | D= cena


HOTEL
Reykjavik, Hotel Grand (giorno 1 e 4)
Dyrholæy Hotel (giorno 2 e 3)

Chiedi all'esperto

QUOTE

Quota per persona ( con volo da Roma):

IN DOPPIA € 1.620 tasse aeroportuali incluse
SUPPLEMENTO SINGOLA € 390


Da considerare anche:
70 Euro assicurazione medico / bagaglio / annullamento e iscrizione

Riduzione bimbi ( max 11 anni ) in terzo letto 235 euro sempre da riconfermare
camere triple sempre complicate da confermare, quote su richiesta.

Chiusura prenotazioni 16 settembre 2019, min 20 adesioni

Chiedi all'esperto

ULTERIORI DETTAGLI

Incluso: volo, tasse, trasferimenti, 4 notti in doppia BB, presso gli hotel menzionati, 2 cene a 3 portate a sud dell’Islanda
Trasferimento privato Apt / Hotel e viceversa, Transfer con assistenza aeroporto / Hotel e viceversa, 3 giorni bus GT a disposizione e 3 giorni assistenza di guida in italiano a disposizione - (dal 2° al 4° giorno), Ingresso e visita di Fridheimar con presentazione del cavallo islandese, Ingresso alla Blue Lagoon con affitto asciugamani ed un drink incluso

HOTEL Considerati (o similari)
Reykjavik, Hotel Grand (giorno 1 e 4)
Dyrholæy Hotel (giorno 2 e 3)


VOLO di LINEA SAS da Roma FCO:
1 . SK 682 Q 29OCT FCOCPH 1320 1555
2 . SK 6153 Q 29OCT CPHKEF 2005 2225
3 . SK 6156 L 02NOV KEFARN 0735 1140
4 . SK 1841 L 02NOV ARNFCO 1350 1655

bagaglio incluso (20 kg in stiva + 10 kg in cabina )


INFORMAZIONI IMPORTANTI:
NB: un viaggio a queste latitudini espone spesso a cambi di programma causati dalle condizioni meteo.
Ci riserviamo quindi di modificare programma e servizi in base alle condizioni del momento e non ci assumiamo alcuna responsabilità in caso di ritardi aerei. Per chi ha connessioni in treno - aereo, suggeriamo di acquistare biglietti flessibili, e di scegliere larghe connessioni.

INFORMAZIONI:
In autunno la temperatura media si aggira intorno ai 3 - 4° e difficilmente va sotto lo zero, perchè sempre mitigata dagli effetti della corrente del golfo. E' importante avere abbigliamento adatto, che offra una buona copertura dall' acqua e dal vento. Il sole inizia a tramontare abbastanza presto e le possibilità di avvistare il fenomeno dell'aurora boreale sono buone.

Visitare l' Islanda è più semplice di quanto si possa pensare, a poco più di tre ore di volo dall’ Italia, vi troverete in un paese super organizzato che coniuga perfettamente progresso tecnologico e rispetto per la natura. Aria pulita, vulcani, sorgenti, rocce dalle forme particolari, deserti, fiordi, distese di muschio e qualche bosco, ma anche strade su cui viaggiare e fattorie ospitali dove pernottare. Una meta ideale per il turismo estivo, ma altrettanto interessante in inverno, quando la neve copre tutto con uno spesso mantello e quando nel cielo dell'inverno polare le luci dell'aurora boreale iniziano la loro imprevedibile e magica danza.

FORMALITÁ di INGRESSO: Ai cittadini italiani non è richiesto visto consolare; possono entrare in Islanda con passaporto o con carta d’identità valida per l’espatrio, validi almeno tre mesi oltre la data prevista per il rientro. I Attenzione: la carta d'identità rinnovata con timbro NON è valida per l'ingresso in Islanda.
I minori sotto i 15 anni devono essere in possesso di un proprio passaporto individuale.

CAMBIO: la valuta islandese è la corona, suddivisa in 100 aurar non commerciabile all'estero. Gli uffici di cambio sono operanti in tutte le banche ed è possibile cambiare direttamente gli Euro

FUSO ORARIO: la differenza è di 1 ora in meno rispetto all’ Italia ( 2 ore quando vige l'ora legale ).

TELEFONI e COMUNICAZIONE: il prefisso internazionale dall’ Italia è 00354. Le città, le aree abitate ed in genere le zone lungo la costa sono ben collegate con la rete GSM. Nelle zone interne e nei pressi dei ghiacciai è invece difficile avere un collegamento.

CORRENTE ELETTRICA: la corrente elettrica in Islanda è di 220 volt, 50 HZ AC, con adattatori se avete prese rotonde.

CLIMA E ABBIGLIAMENTO: Grazie alla Corrente del Golfo, l’ Islanda gode di un clima meno freddo di quanto ci si potrebbe aspettare. L'autunno e la primavera sono relativamente temperati, con aria limpida e temperature medie che si aggirano intorno allo 0°C . Le condizioni meteorologiche sono estremamente variabili anche nel corso di una stessa giornata. Occorre prevedere un abbigliamento impermeabile e caldo che permetta di stare all’ aperto in qualsiasi situazione climatica: scarpe con suola robusta, pile o maglia di lana, giacca a vento impermeabile, berretto e sciarpa. Da non dimenticare un costume da bagno per rilassarsi nelle piscine termali di acqua calda.

SHOPPING: La produzione artigianale tipica è costituita dai maglioni, cappelli, sciarpe, guanti, oggetti in filigrana d’argento e in materiale lavico. Da non dimenticare l’ottimo salmone affumicato islandese. A Reykjavík i negozi sono aperti generalmente dalle 11.00 alle 18.00 dal Lunedì al Sabato.

MANCE: Il servizio è sempre incluso nei prezzi ma ognuno è naturalmente libero di mostrare la sua gratitudine come meglio desidera.

CUCINA: Oltre alla cucina internazionale, i ristoranti offrono piatti a base di pesce e di agnello. Il pesce si può gustare in tutti i modi: fresco, affumicato, salato, cotto, crudo. Attenzione, a Reykjavík i ristoranti osservano orari inusuali per le abitudini italiane, aprono intorno alle 17.30 -18.00 e chiudono alle 21.00 - 22.00, dopo tali orari è possibile trovare qualcosa da mangiare al centro in alcuni Pub o nei supermercati h24.

NOTE IMPORTANTI AL VIAGGIATORE: ogni Paese e ogni Popolo ha il proprio stile di vita, le proprie abitudini, le proprie usanze nonché i propri valori etici e religiosi. Avvicinarsi con rispetto a culture, religioni e tradizioni differenti dalle proprie è la ricetta migliore per capire il mondo che ci circonda.

Chiedi all'esperto

HOTEL e INFO SERVIZI

REYKJAVIK
GRAND HOTEL REYKJAVIK

GRAND HOTEL REYKJAVIK,

Il Grand Hotel Reykjavik offre camere eleganti e spaziose, dotate di Tv satellitare e set per la preparazione del tè e del caffè, con Wifi. Al piano t...continua

VíK
HOTEL DYRHOLAEY

HOTEL DYRHOLAEY,

L'Hotel Dyrhólaey è situato nel sud dell'Islanda, a 9 km da Vík í Mýrdal. Vista la sua invidiabile posizione offre una magnifica vista sul Ghiacciaio ...continua

scheda tecnica

"ISLANDA, AURORA E HALLOWEN: 29 OTT VOLO DA ROMA"

1° giorno: 29 ottobre 2019, Roma in aereo Copenhagen in aereo Keflavik-Reykjavik,
Partenza da Roma FCO nel primo pomeriggio e cambio aeromobile a Copenhagen. Arrivo all'aeroporto Internazionale di Keflavik in serata; incontro con la ns assistenza in loco e trasferimento in albergo in centro a Reykjavik; Cena libera e pernottamento in Hotel.

2° giorno: 30 ottobre, Gullfoss, Geysir, Vik, BD
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano. Partenza per l’escursione il “Circolo d’Oro” che comprende la visita al Parco Nazionale Thingvellir, dove le forze della Grande falda Atlantica sono chiaramente visibili. È qui che le placche tettoniche nordamericana ed europea si allontanano a una velocità di 2-6 cm all'anno. Thingvellir è anche il luogo dove l’antico parlamento islandese è stato fondato nel 930. Si tratta di una zona di eccezionale bellezza sia geologica che di significato storico. Si prosegue con visita alla cascata di Gulfoss e alla zona dei Geysir, dove lo Strokkur erutta ogni 5-10 minuti. Dopo aver visitato questi luoghi di fama mondiale, visita di una serra di pomodori per apprendere come gli islandesi, attraverso l’uso dell’energia geotermica, riescono a coltivare pomodori di altissima qualità. Inoltre, qui si assisterà ad una presentazione del cavallo islandese, che ha la caratteristica unica al mondo di avere 2 andature in più rispetto alle altre razze. Terminata la visita si prosegue verso il Sud per raggiungere la zona di Vik. Cena e pernottamento presso il Dyrholæy Hotel.
Con un po’ di fortuna basterà uscire dall'hotel per vedere l’aurora boreale.

3° giorno: 31 Ottobre, Parco Nazionale di Skaftafell, Jokulsarlon, BD
Prima colazione in hotel. Partenza per il sud-est dell’Islanda verso il ghiacciaio Jökulsarlon e la sua bella laguna. La laguna si è sviluppata circa 60 anni fa con continuo processo di caduta di iceberg dalla lingua del ghiacciaio Bre Amerkurjökull. In inverno non è possibile navigare tra gli iceberg ma la bellezza del paesaggio è assolutamente da non perdere: scattare foto ai diversi colori del ghiaccio (bianco e blu) durante una giornata di sole invernale rende l’atmosfera davvero magica. E bisogna sempre tenere un occhio sull'acqua perché si potrebbero vedere le foche nuotare nella laguna! Sulla via del ritorno a Vik visitiamo anche il parco nazionale di Skaftafell che fa parte del parco di Vatnajökull e contiene alcune delle più famose bellezze naturali del paese. Spettacolari soste vi attendono qui per fotografie favolose. Cena e pernottamento in hotel

4° giorno: 01 Novembre, Cascate e Blue Lagoon, B
Prima colazione in hotel. Al mattino visiteremo la famosa e suggestiva spiaggia nera di Dyrholaey, il luogo più fotografato d’Islanda con i suoi faraglioni rocciosi che sembrano testimoni millenari nell'oceano impetuoso. Continuando lungo la costa meridionale incontreremo le cascate Skogafoss e Seljalandsfoss oltre al celebre vulcano Eyjafjallajökull, che tanti problemi creò al trasporto aereo mondiale nel 2010. Prima di tornare a Reykjavik, potremo accedere alla famosa Laguna Blu per un bagno caldo tra i fanghi termali di silicio. All'arrivo a Reykjavik la guida farà un tour della città per mostrarvi le principali attrazioni. Sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.

5° giorno: 02 Novembre, Reykjavik,-Keflavik in aereo Stoccolma in aereo Roma
Rilascio della camera, trasferimento in aeroporto e volo di rientro in italia.



LEGENDA PASTI:
B= prima colazione | L= pranzo | D= cena


HOTEL
Reykjavik, Hotel Grand (giorno 1 e 4)
Dyrholæy Hotel (giorno 2 e 3)

Quota per persona ( con volo da Roma):

IN DOPPIA € 1.620 tasse aeroportuali incluse
SUPPLEMENTO SINGOLA € 390


Da considerare anche:
70 Euro assicurazione medico / bagaglio / annullamento e iscrizione

Riduzione bimbi ( max 11 anni ) in terzo letto 235 euro sempre da riconfermare
camere triple sempre complicate da confermare, quote su richiesta.

Chiusura prenotazioni 16 settembre 2019, min 20 adesioni

Incluso: volo, tasse, trasferimenti, 4 notti in doppia BB, presso gli hotel menzionati, 2 cene a 3 portate a sud dell’Islanda
Trasferimento privato Apt / Hotel e viceversa, Transfer con assistenza aeroporto / Hotel e viceversa, 3 giorni bus GT a disposizione e 3 giorni assistenza di guida in italiano a disposizione - (dal 2° al 4° giorno), Ingresso e visita di Fridheimar con presentazione del cavallo islandese, Ingresso alla Blue Lagoon con affitto asciugamani ed un drink incluso

HOTEL Considerati (o similari)
Reykjavik, Hotel Grand (giorno 1 e 4)
Dyrholæy Hotel (giorno 2 e 3)


VOLO di LINEA SAS da Roma FCO:
1 . SK 682 Q 29OCT FCOCPH 1320 1555
2 . SK 6153 Q 29OCT CPHKEF 2005 2225
3 . SK 6156 L 02NOV KEFARN 0735 1140
4 . SK 1841 L 02NOV ARNFCO 1350 1655

bagaglio incluso (20 kg in stiva + 10 kg in cabina )


INFORMAZIONI IMPORTANTI:
NB: un viaggio a queste latitudini espone spesso a cambi di programma causati dalle condizioni meteo.
Ci riserviamo quindi di modificare programma e servizi in base alle condizioni del momento e non ci assumiamo alcuna responsabilità in caso di ritardi aerei. Per chi ha connessioni in treno - aereo, suggeriamo di acquistare biglietti flessibili, e di scegliere larghe connessioni.

INFORMAZIONI:
In autunno la temperatura media si aggira intorno ai 3 - 4° e difficilmente va sotto lo zero, perchè sempre mitigata dagli effetti della corrente del golfo. E' importante avere abbigliamento adatto, che offra una buona copertura dall' acqua e dal vento. Il sole inizia a tramontare abbastanza presto e le possibilità di avvistare il fenomeno dell'aurora boreale sono buone.

Visitare l' Islanda è più semplice di quanto si possa pensare, a poco più di tre ore di volo dall’ Italia, vi troverete in un paese super organizzato che coniuga perfettamente progresso tecnologico e rispetto per la natura. Aria pulita, vulcani, sorgenti, rocce dalle forme particolari, deserti, fiordi, distese di muschio e qualche bosco, ma anche strade su cui viaggiare e fattorie ospitali dove pernottare. Una meta ideale per il turismo estivo, ma altrettanto interessante in inverno, quando la neve copre tutto con uno spesso mantello e quando nel cielo dell'inverno polare le luci dell'aurora boreale iniziano la loro imprevedibile e magica danza.

FORMALITÁ di INGRESSO: Ai cittadini italiani non è richiesto visto consolare; possono entrare in Islanda con passaporto o con carta d’identità valida per l’espatrio, validi almeno tre mesi oltre la data prevista per il rientro. I Attenzione: la carta d'identità rinnovata con timbro NON è valida per l'ingresso in Islanda.
I minori sotto i 15 anni devono essere in possesso di un proprio passaporto individuale.

CAMBIO: la valuta islandese è la corona, suddivisa in 100 aurar non commerciabile all'estero. Gli uffici di cambio sono operanti in tutte le banche ed è possibile cambiare direttamente gli Euro

FUSO ORARIO: la differenza è di 1 ora in meno rispetto all’ Italia ( 2 ore quando vige l'ora legale ).

TELEFONI e COMUNICAZIONE: il prefisso internazionale dall’ Italia è 00354. Le città, le aree abitate ed in genere le zone lungo la costa sono ben collegate con la rete GSM. Nelle zone interne e nei pressi dei ghiacciai è invece difficile avere un collegamento.

CORRENTE ELETTRICA: la corrente elettrica in Islanda è di 220 volt, 50 HZ AC, con adattatori se avete prese rotonde.

CLIMA E ABBIGLIAMENTO: Grazie alla Corrente del Golfo, l’ Islanda gode di un clima meno freddo di quanto ci si potrebbe aspettare. L'autunno e la primavera sono relativamente temperati, con aria limpida e temperature medie che si aggirano intorno allo 0°C . Le condizioni meteorologiche sono estremamente variabili anche nel corso di una stessa giornata. Occorre prevedere un abbigliamento impermeabile e caldo che permetta di stare all’ aperto in qualsiasi situazione climatica: scarpe con suola robusta, pile o maglia di lana, giacca a vento impermeabile, berretto e sciarpa. Da non dimenticare un costume da bagno per rilassarsi nelle piscine termali di acqua calda.

SHOPPING: La produzione artigianale tipica è costituita dai maglioni, cappelli, sciarpe, guanti, oggetti in filigrana d’argento e in materiale lavico. Da non dimenticare l’ottimo salmone affumicato islandese. A Reykjavík i negozi sono aperti generalmente dalle 11.00 alle 18.00 dal Lunedì al Sabato.

MANCE: Il servizio è sempre incluso nei prezzi ma ognuno è naturalmente libero di mostrare la sua gratitudine come meglio desidera.

CUCINA: Oltre alla cucina internazionale, i ristoranti offrono piatti a base di pesce e di agnello. Il pesce si può gustare in tutti i modi: fresco, affumicato, salato, cotto, crudo. Attenzione, a Reykjavík i ristoranti osservano orari inusuali per le abitudini italiane, aprono intorno alle 17.30 -18.00 e chiudono alle 21.00 - 22.00, dopo tali orari è possibile trovare qualcosa da mangiare al centro in alcuni Pub o nei supermercati h24.

NOTE IMPORTANTI AL VIAGGIATORE: ogni Paese e ogni Popolo ha il proprio stile di vita, le proprie abitudini, le proprie usanze nonché i propri valori etici e religiosi. Avvicinarsi con rispetto a culture, religioni e tradizioni differenti dalle proprie è la ricetta migliore per capire il mondo che ci circonda.

REYKJAVIK
GRAND HOTEL REYKJAVIK

GRAND HOTEL REYKJAVIK,

Il Grand Hotel Reykjavik offre camere eleganti e spaziose, dotate di Tv satellitare e set per la preparazione del tè e del caffè, con Wifi. Al piano t...continua

VíK
HOTEL DYRHOLAEY

HOTEL DYRHOLAEY,

L'Hotel Dyrhólaey è situato nel sud dell'Islanda, a 9 km da Vík í Mýrdal. Vista la sua invidiabile posizione offre una magnifica vista sul Ghiacciaio ...continua

Chiedi all'esperto