Islanda, aperta la caccia all’ Aurora Boreale

“Aperta la caccia all’Aurora Boreale” è il titolo del programma che, oramai da 6 anni, rappresenta l’appuntamento con quello che è considerato uno dei fenomeni più affascinanti e spettacolari della natura.

Gruppo in partenza da Roma, con volo diretto. 5 giorni.
Volo e soggiorno a Reykjavik dalla cui città sono organizzate le escursioni notturne ed un ampia gamma di proposte per arricchire il soggiorno a seconda delle proprie esigenze.

Aurora Boreale
PARTENZA 29 OTTOBRE: da 715 €

Volo diretto da Roma
Reykjavik in hotel 3/4 stelle in bb
Trasferimenti da/per l’aeroporto
Accompagnatore dall’Italia
Guide in italiano

islanda

Escursioni Incluse:
Caccia All’Aurora Boreale (con 2 uscite)
Penisola di Reykjanes
Escursioni Facoltative:
Circolo d’Oro – Reykjavik, visita di città – Blue Lagoon SPA – La Costa Meridionale

L’aurora boreale è un fenomeno ottico dell’atmosfera terrestre, caratterizzato principalmente da bande luminose di un’ampia gamma di forme e colori rapidamente mutevoli nel tempo e nello spazio, tipicamente di colore rosso-verde-azzurro detti archi aurorali.

Il fenomeno è causato dall’interazione di particelle cariche (protoni ed elettroni) di origine solare (vento solare) con la ionosfera terrestre (atmosfera tra i 100 – 500 km): tali particelle eccitano gli atomi dell’atmosfera che diseccitandosi in seguito emettono luce di varie lunghezze d’onda. A causa della geometria del campo magnetico terrestre, le aurore sono visibili in due ristrette fasce attorno ai poli magnetici della Terra, dette ovali aurorali. Le aurore visibili ad occhio nudo sono prodotte dagli elettroni, mentre quelle di protoni possono essere osservate solo con l’ausilio di particolari strumenti, sia da terra sia dallo spazio.

 

Rispondi