itinerari antropologici in Norvegia e Svezia, ospiti del Popolo Sami

Mag 16, 14 • Offerte viaggiNo CommentsRead More »

Itinerari antropologici in Norvegia e Svezia, ospiti del Popolo Sami

 

OSPITI DEL POPOLO SAMI: PANORAMA NELL’ENTROTERRA 

viaggio individuale da 11 giorni, tour eco-friendly studiato per godere al meglio la bellezza naturale e culturale delle aree interne in Norvegia e Svezia. Da mettere in evidenza durante l’itinerario: l’incontro con la popolazione Sami, abitanti originari della parte settentrionale della penisola Scandinava (ultimo baluardo di natura incontaminata e vita “aborigena” sul territorio europeo); la crociera sul lago più grande della Norvegia, Rorøs cittadina mineraria che fa parte del patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, Trondheim l’ex capitale della Norvegia, i meravigliosi tragitti in treno e le città svedesi di Östersund, Slägnäs e Stoccolma.

Chi sono i Sami?

I Sami sono gli abitanti originari della parte settentrionale della penisola Scandinava. La loro cultura, seppure a fatica,  è presente in quest’area da oltre 11.000 anni.  A partire dal 1917 questo popolo ha una lingua, una bandiera, un parlamento e una festa nazionale che si celebra il 6 febbraio di ogni anno. I Sami hanno vissuto in armonia con la natura di questi luoghi, spostandosi con slitte trainate da renne e abitando in capanne e tende ricoperte di torba. Ancora oggi questo popolo, che conta circa 3000 abitanti, è molto legato alle proprie tradizioni.

Scoprite la cultura e la storia di questo popolo è sicuramente un’esperienza antropologica interessante.

Per saperne di più:  G. Mazzoleni, Le ceneri del selvaggio, Itinerari critici di un antropologo, Armando editore, 1990.

4Winds Scandinavia

Per gli amanti dei tour  Eco-friendly 4winds propone una serie di programmi dove treni, bus e traghetti (per non dimenticare il famoso Hurtigruten) saranno il vostro mezzo di trasporto. Questi tour permettono di conoscere e sentire questo paese unico, il suo popolo e la sua bellezza: luoghi incantevoli, ma soprattutto la natura incontaminata.

clicca qui per saperne di più

Tags:

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: